Usa Network rinnova Monk

Usa Network rinnova Monk

“Monk” tornerà per la settima stagione: USA Network ha dato infatti il via libera ad altri 16 episodi della serie drammatica che vede Tony Shalhoub nel ruolo di Adrian Monk, un brillante detective che soffre di un disordine ossessivo-compulsivo

    monk

    “Monk” tornerà per la settima stagione: USA Network ha dato infatti il via libera ad altri 16 episodi della serie drammatica che vede Tony Shalhoub nel ruolo di Adrian Monk, un brillante detective che soffre di un disordine ossessivo-compulsivo.

    Nei piani della rete, la prima parte della serie (co-prodotta dalla Universal Media Studios in associazione con la Mandeville Films e ABC Studios) dovrebbe andare in onda a Luglio, a Gennaio 2009 la seconda metà. Oltre a Shalhoub, rivedremo anche il resto del cast, inclusi Traylor Howard, Ted Levine e Jason Gray-Stanford. L’attore protagonista, che per la sua interpretazione ha vinto 3 Emmys, un Golden Globe e dur SAG Awards, è anche produttore esecutivo assieme a David Hoberman, Andy Breckman e Randy Zisk.

    “Guardiamo in faccia la realtà, ha detto Jeff Wachtel, executive di Usa, non è facile lasciar andare uno show che registra il 22% nella fascia 18-49 e il 15% in quella 25-54. E speriamo che lo show faccia ancora meglio quest’estate”. Sempre secondo Wachtel non ci saranno radicali cambiamenti nella settima stagione, e che è probabile, ma non certo, che la rete proponga assieme “Monk” e “Psych“: quest’ultima serie, sempre della Universal Media Studios, ha ricevuto un ordine di altri 16 episodi, e tornerà quest’estate.

    249

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE