Usa Network ordina Graceland, in arrivo anche il rinnovo di Suits e Royal Pains?

Usa Network ordina Graceland, in arrivo anche il rinnovo di Suits e Royal Pains?

Usa Network ordina Graceland, in arrivo anche il rinnovo di Suits e Royal Pains, per Common Law e Fairly Legal si aspettano gli ascolti della lineup estiva

    graceland

    USA Network ha ordinato Graceland (in alto la foto diffusa dalla rete) procedurale di Jeff Eastin, già dietro White Collar, descritto come una serie drammatica che segue un gruppo agenzie federali e forze dell’ordine locali (si parla di Dea, ossia l’agenzia antidroga, Fbi, e agenti dello Us Customs, agenti/doganieri addetti al controllo dei confini per prevenire l’immigrazione illegale) che vivono in una casa di copertura nel sud della California e che, nonostante le loro differenze, saranno costrette a collaborare insieme. La rete sarebbe inoltre vicinissima al rinnovo del legal drama Suits e del medical dramedy Royal Pains, mentre le chance per Common Law e Fairly Legal sono del 50%, e dipenderanno molto anche da come andranno gli show inseriti nel palinsesto estivo.

    Ne avevamo parlato per la prima volta ad ottobre, quando la rete si era impegnata a produrre almeno il pilot (sceneggiato da Jeff Eastin e diretto da Russell Fine): oggi Graceland diventa realtà, visto che Usa Network ha ordinato una stagione completa (numero di episodi imprecisato, ma dovrebbero essere 13) di questo poliziesco che racconterà della non facile collaborazione tra varie forze dell’ordine e agenzie federali.

    Protagonista della serie sarà in particolare Daniel Sunjata nel ruolo dell’agente dell’FBI Paul Briggs, leggenda del Bureau che ha lasciato i completi da agente per un’esistenza più zen; insieme a lui faremo la conoscenza di Aaron Tveit aka Mike Warren, agente dell’FBI appena uscito dall’Accademia, Vanessa Ferlito (l’agente della DEA Catherine ‘Charlie’ Lopez), Brandon Jay McLaren (Dale Jakes, agente della dogana) e Manny Montana aka Joe ‘Johnny’ Tuturro, un agente dell’FBI molto scherzoso.

    Graceland è proprio il tipo di programma per Usa – ha detto il presidente Jeff Watchel – ha il look ricco e fantastico che da sempre contraddistingue i nostri show,a ma vogliamo anche uno show che abbia tensione e sia un po’ oscuro, il lavoro dei personaggi ci permetterà di esplorare nuove possibilità mai viste nelle nostre serie originali‘.

    Secondo Deadline, la rete farà in modo che la produzione di White Collar (la cui quarta stagione partirà il 10 luglio, sull’onda dell’entusiasmo per il successo di Magic Mike che tra i protagonisti vede Matt Bomer) non intralci quella di Graceland, le due produzioni saranno ‘sincronizzate’ di modo che Eastin possa dedicarsi ad entrambi senza problemi, anche considerato che la prima è una delle serie di punta della rete e la seconda ha ottenuto risultati eccellenti negli screenings.

    Sul fronte serie attualmente in onda, sempre secondo Deadline, Suits e Royal Pains sono considerati rinnovi sicuri, mentre Common Law (attualmente in onda) e Fairly Legal (terminato qualche settimana fa) hanno una chance del 50% sia per quanto riguarda il rinnovo che la cancellazione: molto dipenderà anche dai risultati della lineup estiva di Usa, trainata dalla nuova serie Political Animals con Sigourney Weaver, che andrà in onda nel periodo delle convention di Repubblicani e Democratici.

    530

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI