USA: Fox News mostra un suicidio in diretta e si scusa [VIDEO]

USA: Fox News mostra un suicidio in diretta e si scusa [VIDEO]

La rete USA Fox News ha mostrato il video di un suicidio in diretta, scusandosi immediatamente per l'accaduto

da in Attualità, Fox, Informazione
Ultimo aggiornamento:

    USA: Fox News mostra un suicidio in diretta e si scusa [VIDEO]

    Fox News l’ha combinata grossa. Il canale di informazione USA ha mostrato per errore, almeno questa è la versione ufficiale, il video di un suicidio in diretta. Un uomo si è sparato alla testa sotto lo sguardo impietrito di milioni di americani, ai quali il network ha poi porto abbondantemente le proprie scuse. Ma ormai il danno era fatto.

    Il fattaccio si è verificato nella giornata di ieri, quando a Phoenix è scattato un inseguimento della polizia nei confronti di un fuggiasco. L’uomo era al volante di un’auto da lui presumibilmente rubata, lanciato sulle strade a folle velocità. Una scena che si ripete di frequente negli Stati Uniti e a cui la popolazione è ormai abituata. In casi del genere, infatti, le telecamere dei notiziari si precipitano a documentare il fatto in tempo reale, come è accaduto anche ieri. Fox News era collegata in diretta con il luogo dell’inseguimento e mostrava le riprese aeree della vicenda. La fuga è andata avanti per novanta minuti, fino a quando il sospettato non ha fermato la macchina e si è messo a correre a piedi. Poco dopo, l’uomo si è puntato una pistola alla tempia e ha fatto fuoco, morendo sul colpo.

    Il tragico epilogo è stato trasmesso nelle case di tutti gli americani che in quel momento erano sintonizzati su Fox News, che solo troppo tardi si è resa conto di quanto avvenuto. Il giornalista in studio, Shepard Smith, ha immediatamente ordinato di interrompere il collegamento, ma ormai il peggio era già andato in onda. La regia ha lanciato la pubblicità e, al termine di essa, Smith si è scusato pubblicamente con il Paese a nome di tutta quanta la redazione. Il conduttore ha spiegato che in studio stavano seguendo gli avvenimenti con cinque secondi di anticipo rispetto alla messa in onda televisiva, in modo da poter intervenire se la situazione fosse precipitata. Eppure la situazione è effettivamente precipitata nel peggiore dei modi e nessuno è intervenuto in alcun modo.

    Guasto tecnico? Superficialità?

    ‘Abbiamo di certo delle spiegazioni da dare. Stavamo trasmettendo le immagini con un ritardo di cinque secondi per poter interrompere tutto nel caso in cui qualcosa andasse orribilmente male. Ma abbiamo fatto casino e ne siamo immensamente dispiaciuti. Queste immagini non appartengono alla televisione e avevamo preso ogni precauzione per evitare che le vedeste e mi scuso personalmente per ciò che è successo. A volte non vi mostriamo alcune cose perché non è il momento adatto, perché è insensibile o perché è semplicemente sbagliato. Mi scuso di nuovo e vi garantisco che non accadrà più sotto la mia direzione.’

    Il vice presidente di Fox News, Michael Clemente, ha parlato di ‘gravissimo errore umano’ avvenuto a dispetto di tutte le precauzioni del caso.
    Le polemiche ovviamente non si sono fermate e si sono anzi moltiplicate per la diffusione in rete del video incriminato. Diversi siti e blog americani hanno infatti riproposto il video completo della scena, sguinzagliandolo sui social network.

    Un’altra giornata di ordinaria follia nella patria dei reality show.

    553

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàFoxInformazione