Urgono tempi più rapidi per gli Amici di Maria

Urgono tempi più rapidi per gli Amici di Maria

La rubrica Carotelevip si occupa di Maria De Filippi e del futuro dei suoi Amici

    Maria De Filippi e Marco Carta

    Cara Maria De Filippi,
    i cartelloni pubblicitari dicono che Marco Carta farà un concerto al Palalottomatica di Roma. E pensare che quando si chiamava Palaeur ci ho visto uno degli ultimi concerti dei Police (boh e pure mah).

    Chissà a che concerti andavi tu negli anni ’80; Vittorio De Sica, in tono nobile, direbbe: “lasciam perdere”. Anche la tua amica Karima sta per fare dei concerti, a luglio accompegnerà Burt Bacharach nelle date italiane e a maggio parteciperà al mini tour dei Simply Red. La ragazza rilascia interviste in cui, pur non rinnegando la partecipazione ad Amici, sottolinea che uscire dal tuo programma non apre subito tutte le porte, anzi: “Mi ha aiutato ad entrare nelle case di tante persone e mi ha permesso di fare vedere cosa sapevo fare. Però non è sempre semplice. Soprattutto all’inizio, quando i talent show si affacciavano nel panorama televisivo, chi usciva da un programma come Amici non ti dava automaticamente la possibilità di entrare nel mondo discografico. Nell’ambiente era vista come una esperienza non proprio positiva, c’era una sorta di pregiudizio. Io ho dovuto aspettare due anni prima di riuscire a farmi ascoltare come volevo io.

    Devi aspettare il momento giusto, la canzone giusta e soprattutto trovare veri professionisti che ti possano aiutare e far crescere” (da DNews del 1/4/2009, intervista di Caterina D’Ambrosio).

    Cara Maria De Filippi,
    tu queste cose le sai bene e infatti ci hai lavorato ed hai dimezzato i tempi; Marco Carta ha aspettato solo un anno per finire a Sanremo. Se ti ci metti sono certo che qualcuno dei tuoi Amici del prossimo anno parteciperà contemporaneamente a Sanremo e al tuo programma. Si compirebbe così il tuo sogno di unificare Amici al Festival. Per allenarti nell’accorciamento dei tempi auspicato da Karima, potresti piazzare al nuovo Festivalbar qualcuno dei ragazzi dell’edizione appena finita, visto che ti sei resa disponibile a rilanciare il programma di Andrea Salvetti (chiuso l’anno scorso da Italia Uno). Così oltre all’inverno ci rovinerai pure l’estate.

    417

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI