Uomini e Donne – trono over, Tina e Gianni contro Gemma: lite per Marco e Giorgio

La Galgani ancora sotto attacco: gli opinionisti del dating show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi mettono in evidenza le contraddizioni della dama

da , il

    Sale la tensione al trono over di Uomini e Donne, Tina e Gianni si scagliano contro Gemma scatenando una lite per Marco e Giorgio. Le continue indecisioni della Galgani, che spazia con disinvoltura da Marco a Giorgio definendosi sempre molto coinvolta sentimentalmente da ognuno dei cavalieri, hanno scatenato la reazione degli opinionisti del dating show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi, stanchi di assistere ogni settimana agli sbalzi d’umore – e d’interesse – della dama del salotto senior.

    Per Gemma non c’è pace e la puntata del 22 marzo 2017 di Uomini e Donne dedicata al trono over la vede coinvolta in una lite con Tina e Gianni che hanno lanciato delle pesanti accuse nei confronti dell’ex compagna di Giorgio Manetti. Sembra che l’aria della primavera si stia facendo sentire, in particolar modo per la Galgani che, negli ultimi appuntamenti con il dating show di Canale 5, dopo aver chiuso in via definitiva la conoscenza con Michele D’Ambra, ha manifestato un rinnovato interesse nei confronti di Marco Firpo. Ma l’incoerenza sentimentale di Gemma non è passata inosservata e gli opinionisti di Maria De Filippi non sono riusciti a trattenersi dal lanciarle delle nuove accuse.

    La polemica tra Tina, Gianni e Gemma nasce proprio in difesa dei due ex compagni della signora, Marco e Giorgio: è possibile che una donna si dica interessata ad una persona (Firpo), ma scriva una lettera piena di sentimento ad un’altra (Manetti)? L’epistola cui gli opinionisti del trono over di Uomini e Donne si riferiscono è quella che la dama ha letto davanti ad Alfonso Signorini durante le Olimpiadi della tv e che, dal punto di vista di Sperti, della Cipollari e di gran parte del pubblico di Canale 5, si contraddice con i sentimenti che Gemma dichiara di provare per Marco.

    La Galgani si difende a spada tratta e, a riprova che il suo interesse per Firpo è reale, punta il dito contro Gianni, Tina e Giorgio, tacciandoli come le cause scatenanti dell’allontanamento di Marco da lei. Il cavaliere, però, minimizza e, dopo aver ribadito di essere una persona in grado di pensare autonomamente senza subire influenze esterne, sottolinea di non nutrire alcun interesse amoroso nei confronti della Galgani, nonostante la ‘fusione fisica’ che la dama sembra aver avvertito nell’ultimo ballo con lui. Secondo due di picche per Gemma che, però, pare non essere pronta a rinunciare alla (ri)conquista di Marco.