Uomini e Donne – trono over, Graziella contro Gemma: tensione tra le dame di Canale 5

Maria De Filippi costretta ad intervenire per sedare la querelle tra le signore protagoniste del dating show

da , il

    Sono fumantine le donne del trono over di Uomini e Donne: Graziella si è scagliata contro Gemma creando un momento di tensione tra le dame del dating show di Canale 5. Nella querelle si è trovata costretta ad intervenire Maria De Filippi che, compreso il pericolo delle signore ‘una contro l’altra armate’, ha chiesto a queste ultime e a Tina Cipollari di tornare a sedere ai loro posti. Il tutto è stato scatenato dalla Galgani che, dopo aver rivelato la vera età della dama rivale, è stata pesantemente accusata da quest’ultima.

    Graziella e Gemma sono state protagoniste di una lite durante la puntata del 24 marzo 2017 dedicata al trono over di Uomini e Donne: la querelle tra le due, però, ha creato un momento di grande tensione tra le dame di Canale 5 che si sono schierate in fazioni, pro e contro la Galgani. La discussione è nata in seguito alla decisione della signora Graziella di interrompere la conoscenza con Giovanni: tra loro pare non essere scattata la scintilla della passione ma, più di ogni altra cosa, è la differenza d’età che rende impossibile la loro conoscenza.

    La dama del trono over è sempre stata restia nel dichiarare il suo anno di nascita, ma ci ha pensato Gemma a svelare l’arcano: ‘Siamo coetanee, entrambe del 1950: Graziella ha 67 anni proprio come me!’. L’intervento della Galgani, però, ha scatenato la furia di Graziella che, abbandonando immediatamente il centro degli studi di Uomini e Donne, ha voluto affrontare faccia a faccia la compagna di parterre: ‘A far figli, si cambia fisicamente!’, ha urlato la signora attirandosi, però, anche le critiche di Valentina ed Emy.

    Le dame del trono over, infatti, si sono schierate a favore di Gemma accusando Graziella di aver toccato un tasto dolente e di aver voluto intenzionalmente offendere la Galgani. Lo scontro ha creato un momento di tensione – seppur ironica – che ha richiesto l’intervento di Maria De Filippi: la conduttrice, infatti, si è vista costretta ad alzarsi dal noto scalino per invitare le signore a ritornare ai loro posti e ridimensionare la discussione. Tina Cipollari, però, non poteva esimersi dal partecipare attivamente alla querelle schierandosi a favore della signora Graziella e sostenendo che le riflessioni di quest’ultima non fossero assolutamente finalizzate a colpire l’intimità della Galgani.

    Insomma, per qualche minuto di vera tensione, il trono over di Uomini e Donne si è ‘trasformato in un’arena’ e l’ira funesta manifestata da Graziella contro Gemma, ha fatto sì che Giovanni potesse ricredersi e rivalutare la sua amata.