Uomini e Donne sembra Centovetrine: parola di Maria De Filippi

Uomini e Donne sembra Centovetrine: parola di Maria De Filippi

"Centovetrine va in onda prima!": persino Maria De Filippi è stufa dei giochetti infantili di tronisti e corteggiatrici che ormai da tempo hanno 'sgamato' il valore televisivo del programma di Nostra Signora degli Ascolti, mettendone da parte lo spirito 'romantico' e 'sinceramente' interessato all'incontro della vita

da in Maria De Filippi, Primo Piano, Programmi TV, Tronisti, Video, giuseppe-mazzitelli, laura-lella, Marcelo Fuentes
Ultimo aggiornamento:

    Centovetrine va in onda prima!“: persino Maria De Filippi è stufa dei giochetti infantili di tronisti e corteggiatrici che ormai da tempo hanno ‘sgamato’ il valore televisivo del programma di Nostra Signora degli Ascolti, mettendone da parte lo spirito ‘romantico’ e ‘sinceramente’ interessato all’incontro della vita. Poche, in realtà, sono state le storie che hanno resistito: persino Giorgio Alfieri e Martina, diventati genitori di una bella bimba, hanno messo fine alla loro storia. Ora che la natura fictional di Uomini e Donne è stata dichiarata dall’ideatrice è tempo di cambiare pagina.

    Dopo 13 anni di programma, di cui 8 dedicati interamente a troni e corteggiatori, Uomini e Donne ha definitivamente mostrato la corda: il ‘salto dello squalo’ (per usare una metafora fictional) è stato fatto proprio qualche giorno fa, precisamente nella puntata del 3 dicembre dedicata a quel disastro di trono Blu che vede seduti ora Marcelo Fuentes e Giuseppe Mazzitelli, e ha una maternità ben precisa, quella di Maria De Filippi. Proprio Maria ha esortato le corteggiatrici ad smettere la perfetta maschera da attrici e mostrarsi per quello che sono. Vediamo anche quel che ha preceduto la dichiarazione di Maria e ciò che è seguito subito dopo.





    In realtà già da tempo l’atteggiamento di Maria è cambiato: non riesce a stare più di tanto ferma sugli scalini su cui da anni si siede e soprattutto ha progressivamente abbandonato il suo ruolo maieutico per intervenire direttamente sulle ‘storie’ che si sviluppano puntata dopo puntata in studio, in esterna e nelle reazioni tra personaggi e pubblico. Le maggiori ‘intemperanze’ in questo periodo sono rivolte, però, soprattutto al trono misto.

    Vediamo Maria ribadire il funzionamento del programma anche a Tina.



    In particolare, però, Maria pare mostrare insofferenza nei confronti di Laura Lella, il cui atteggiamento porterebbe persino Ghandi a riflettere sulla necessità di una reazione fisica.
    E, diversamente da quanto avrebbe fatto in passato, mette palesemente in evidenza le contraddizioni della ragazza (che cerca di prendere in giro non solo i corteggiatori ma anche il pubblico a casa) proponendole una selezione al buio di nuovi corteggiatori: “Tu dici che ti interessa il cervello di un uomo non i suoi muscoli: bene, scegli alla cieca” propone Maria con un giochetto crudele ed efficace che ovviamente mette in luce non solo le contraddizioni della tronista ma anche la sua ‘brillante’ intelligenza.



    Maria, che ha sempre fatto del rispetto verso il pubblico il suo faro, è stufa di ritrovarsi in mezzo a giochetti infantili e di avere a che fare con lattanti che credono di prenderla in giro: basti ricordarsi del ‘mea culpa’ fatto in occasione dello svelamento degli accordi tra stampa rosa e tronisti dello scorso anno. Ma ormai il format le è sfuggito di mano: ecco perché ora punta sugli over 70. Di certo ci sarà meno protagonismo e un po’ di sincerità in più.

    777

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Maria De FilippiPrimo PianoProgrammi TVTronistiVideogiuseppe-mazzitellilaura-lellaMarcelo Fuentes