Uomini e Donne, registrazioni trono classico: Sabrina bacia Nicolò F, Mattia va via con Vittoria

Le prime anticipazioni sulle registrazioni del trono classico di Uomini e Donne avvenute il 24 ottobre 2017: Mattia ha scelto Vittoria e ha lasciato la poltrona rossa, Sabrina ha baciato Nicolò F scatenando l'ira di Raniolo e Alex sembra essere sempre più confuso tra i suoi corteggiatori.

da , il

    Uomini e Donne, registrazioni trono classico: Sabrina bacia Nicolò F, Mattia va via con Vittoria

    Nel pomeriggio del 24 ottobre 2017 il trono classico di Uomini e Donne è andato avanti con le registrazioni delle nuove puntate: secondo le anticipazioni su quanto accaduto, dopo l’ingresso dei tronisti e dei rispettivi corteggiatori, Maria De Filippi ha deciso di puntare l’attenzione su Mattia Marciano e su quanto accaduto nell’ultima registrazione. Il tronista, infatti, aveva abbandonato lo studio stanco delle continue illazioni su un presunto accordo con Vittoria.

    Le registrazioni del trono classico di Uomini e Donne, dunque, partono proprio da quanto avvenuto dietro le quinte: Mattia ha raggiunto Vittoria, stanca di essere sempre offesa e denigrata da Gianni Sperti. Lui, ammettendo di non sentirsi pronto a lasciare il trono insieme a lei, l’ha salutata ma, giorno dopo giorno, ha maturato l’intenzione di voler provare a conoscerla fuori. Marciano, quindi, l’ha raggiunta a casa dove le ha dichiarato la sua volontà, accolta dalla corteggiatrice con grande felicità.

    Leggi anche: Uomini e Donne, la scelta di Mattia Marciano è Vittoria Deganello

    Anticipazioni trono classico, Fabrizio va via

    Durante le registrazioni di Uomini e Donne, quindi, Vittoria si è presentata in studio e Mattia le è andato incontro stringendola in un forte abbraccio.

    Nonostante le polemiche di Gianni e Tina, i due hanno preferito non replicare decidendo di godersi appieno il momento e lasciando la trasmissione prima della fine.

    Si prosegue, poi, con Sabrina: la tronista decide di fare una sorpresa a Fabrizio raggiungendolo nel suo atelier. Conversando, lui le confida di non riuscire a vederla nella sua vita e la tronista, risentita, lo invita a rimanere a casa se questi sono i presupposti.

    Fabrizio, quindi, torna a Uomini e Donne per un ulteriore chiarimento con la Ghio: ammette che le sue parole fossero circoscritte al momento, ma chiarisce che ad oggi non sarebbe comunque pronto a lasciare la trasmissione con lei.

    In conclusione, Fabrizio viene mandato a casa e lascia spazio agli altri corteggiatori rivali.

    Le registrazioni vanno avanti con l’esterna di Nicolò R, che confida a Sabrina un problema del passato che lo ha reso la persona diffidente che è oggi, e prosegue con quella di Nicolò F che si conclude con un vero e proprio bacio.

    Raniolo, quindi, lascia lo studio per metabolizzare: la discussione tra lui e la tronista si accende, mentre Fabbri soffre per le attenzioni riservate al rivale.

    Trono classico, le esterne di Alex e Paolo

    Le registrazioni del trono classico proseguono con l’esterna di Alex e Alessandro: il tronista lo porta a casa per fargli conoscere la madre, mentre Matteo rifiuta la situazione e decide di lasciare lo studio.

    Migliorini ha raggiunto anche Claudio a Milano, ma il corteggiatore, dopo aver visto l’esterna con il rivale, si dice deluso da questo comportamento.

    Uomini e Donne si conclude, quindi, con le esterne di Paolo in compagnia di Ester – alla quale sembra essere sempre più vicino – e di Angela – che sembra aver rivalutato completamente.

    Intanto, approfittando della musica, Sabrina chiede a Nicolò R di ballare: lui rifiuta e lei lascia lo studio in lacrime.