Uomini e Donne, pronto il trono ‘teen’ per i ragazzi tra i 14 e i 19 anni?

Dopo Uomini e Donne Over e Ragazzi e Ragazze, Maria De Filippi sarebbe pronta a partire dagli inizi di settembre con un programma che 'ritorna alle origini': Uomini e Donne Teen

da , il

    Il tempo delle mele a Uomini e Donne teen

    La notizia va presa con la dovuta cautela, visto che Uomini e Donne sarà mandato in onda a settembre e a un mese circa dalla fatidica data, come sapete, tutto può succedere. L’indiscrezione era stata lanciata nel web già diverso tempo fa, ed è stata riportata in vita dal blog di Isa e Chia e non solo, dopo che il blog di Mr.Odo ha fornito non soltanto informazioni – o meglio, indiscrezioni – di natura tecnica (messa in onda dall’inizio di settembre tutti i sabato pomeriggio, fino a novembre, quando inizierà, invece, Amici di Maria De Filippi), ma anche, e soprattutto, di natura contenutistica: la formula del nuovo programma dovrebbe ricalcare quella del trono Over e di Ragazzi e Ragazze, dove, pur essendoci personaggi di punta (pensate, per esempio, a Roberta Ruiu oppure ad Antonio Iorio), non esistono tronisti; tutti, insomma, sono corteggiatori e sono liberi di vedersi quando e come vogliono, senza i limiti imposti dalla redazione, ma tenendo sempre ben presente di contattarla, qualora dovesse succedere qualcosa di determinante per il percorso all’interno del programma. Mr.Odo parla di ‘universo parallello’ e di agenzia ‘ANSIA’ – quindi, ci scherza su, in realtà -, ma pettegolezzi del genere non sono nuovi al pubblico del programma.

    Vediamo quanto scritto da Mr.Odo:

    Il trono – potete leggere sul sito – non avrebbe tronisti/e (come accade ora per il trono over e il trono ragazzi e ragazze), ma solo corteggiatori/trici. I protagonisti avrebbero tra i 14 e i 19 anni. Nel pubblico parlante ci sarebbero i genitori dei ragazzi, pronti a condividere gioie e preoccupazioni delle frequentazioni dei figli‘.

    Fin qui nulla di nuovo, se non fosse per la presenza dei genitori tra il pubblico (che, comunque, non comprometterebbe l’ingaggio dei soliti opinionisti, vale a dire di Daniela, Rosy, Paola e così via); è quanto dichiarato successivamente che ci riporta a molti anni fa, quando Amici non era un’accademia di canto e danza, ma un programma in cui i ragazzi discutevano di problematiche adolescenziali con la propria famiglia e non solo.

    La trasmissione – ha proseguito Mr. Odo – servirebbe anche per trattare i problemi dei giovani e lo farebbe attraverso le storie dei ragazzi selezionati (una sorta di Amici pre Saranno Famosi). I protagonisti apriranno una pagina ufficiale Facebook legata alla trasmissione dove poter interagire, durante la settimana, tra loro e con i loro fan/possibili nuovi corteggiatori. Le coppie che si formeranno andranno tutte insieme in settimana bianca a Natale e la puntata speciale verrà proposta in prima serata durante le feste‘.

    Non c’è nulla di certo, ma l’idea sembra molto interessante. Qualora fosse una bufala, dite che Maria potrebbe prenderne spunto?