Uomini e Donne: Monica sceglie Emiliano, lui fugge

Uomini e Donne: Monica sceglie Emiliano, lui fugge

Anticipazioni sulla scelta di Monica Pisano, tronista di Uomini e Donne: lei punta ancora su Emiliano, che però non si presenta

    Anticipazioni sulla scelta di Monica Pisano, tronista rosa di Uomini e Donne che ha tentato per la seconda volta di scegliere Emiliano. Ormai sul trono da settembre, Monica ha finalmente deciso chi avere al suo fianco, ma per lei è destino che non ci sia il lieto fine. Licenziati i corteggiatori più interessanti, ovvero Samuele Mecucci e Nicola Foderaro, invita in esterna Emiliano per parlare un po’ con lui: il ragazzo svicola come un anguilla. Il resto dopo il more. In alto il primo tentativo (finto) di Monica, che risale alla fine di ottobre, con il secco no di Emiliano.

    La storia di Monica Pisano ed Emiliano Vannoli è decisamente tormentata e ha un po’ il sapore amaro della farsa: una farsa messa in scena dal ragazzo, arrivato per corteggiare Monica, poi indeciso su Laura Lella (all’epoca altra tronista rosa), infine ripassato a Monica dopo l’interesse mostrato da Laura nei confronti di Federico D’Aguanno (e si sa come è andato a finire il trono di Laura).

    Monica, 26enne romana ruspante e in cerca del sogno – nonostante l’aspetto ‘rude’ e deciso – con figlio a carico, fin da subito è stata attratta da Emiliano, tanto carino quanto doppiogiochista, con evidenti mire al trono. Già a ottobre la ragazza aveva organizzato una finta scelta per costringere Emiliano a ‘scoprirsi’, a mostrare i suoi veri sentimenti. E quella volta con la scusa del poco tempo trascorso insieme (il trono era partito ad ottobre) aveva rifilato un secco no a Monica.

    Questa volta, invece, Emiliano ha preferito proprio non presentarsi in studio. Monica aveva deciso di arrivare alla scelta: convocati Samuele e Nicola ha chiaramente, ma cortesemente, detto loro di non essere la sua scelta.

    In mente ha solo Emiliano e per fare una cosa originale è andata sotto casa sua. Saliti nell’auto delle produzione per la consueta esterna, Monica ha invitato il ragazzo in studio per una ‘comunicazione’ importante: chiaro il riferimento alla scelta, ma il giovane le ha seccamente deto che in studio non ci sarebbe tornato più. Offeso dalle ‘dieci pecore’ del pubblico che lo prendono costantemente di mira, ha iniziato ad alterarsi e a niente sono valsi i tenativi di Monica di farlo tornare sui suoi passi. Addirittura la ragazza è tornata da lui la mattina dopo, giusto per sapere dalla madre di Emiliano che lui non era in casa.

    E arrivati al momento decisivo della registrazione (avvenuta giovedì pomeriggio), Maria De Filippi ha annunciato che Emiliano non c’era. Emiliano ha proprio scelto di non presentarsi, nonostante (o forse proprio perché) fosse chiara l’intenzione di Monica di sceglierlo. Il pubblico ha vivamente protestato, inveendo contro il ragazzo, mentre la delusione si stampava sul viso della tronista. Del resto se l’è cercata, ha detto in coro il pubblico, visto che era fin troppo chiaro che Emiliano è sempre stato ‘solo chiacchiere e distintivo’. Alla fine la ragazza non si è persa d’animo: ha fatto partire il brano scelto per il ballo con l’amato Emiliano, ha fatto scendere anche i petali che solitamente coronano la scelta andata a buon fine e ha ballato con gli altri due delusi, i suoi corteggiatori rifiutati.

    L’amore è cieco, si dice; ma perseverare è diabolico, aggiungeremmo noi.

    589