Uomini e Donne, la presentazione di Elga Enardu

Uomini e Donne, la presentazione di Elga Enardu

Natalia Angelini lascia il trono presa ancora dal pensiero di Daniele, che non vuole rivedere ma che non abbandona i suoi pensieri

    Ieri Natalia Angelini ha lasciato il trono ed è immediatamente arrivata la sostituta Elga Enardu, accompagnata dalla più nota gemella Serena. In alto l’addio di Natalia e l’arrivo delle gemelle Enardu.

    La somiglianza tra le due gemelle è impressionante: capelli, sorriso, forse un po’ meno lo sguardo (indimenticabile quello truce di Serena, Elga sembra più morbida) e soprattutto la voce. A Elga, comunque, spetta un duro compito: bissare la ‘favola’ che fu di Serena e Giovanni Conversano, sempre più innamorati e ormai prossimi al matrimonio. E’ quello che il pubblico si aspetta ed è una missione non certo facile da compiere. Del resto per la stessa Serena non è stato facile coronare il suo sogno, tra abbandoni e ritorni ad effetto. I paragoni per Elga iniziano subito e lo spettro di Giovanni alleggia da subito nello studio con i racconti della quotidianità della coppia felice a Quartu Sant’Elena.

    Immediatamente sotto esame anche i corteggiatori arrivati in studio per l’appuntamento al buio, scrutati con attenzione dalle due sorelle. Tra loro anche un paio di Giovanni, che avranno di sicuro vita durissima.

    Di Giovanni ce n’è già uno ed è già abbastanza egocentrico.
    Il carattere di Elga lo scopriremo piano piano nel corso del nuovo trono. La situazione è già in partenza molto diversa: Elga non ha un bimbo piccolo da difendere, il suo approccio potrà essere più morbido. Ma non è detto: il ‘cromosoma’ Enardu potrebbe essere dominante anche in assenza di cuccioli da tutelare.
    In basso la discesa dei nuovi corteggiatori e il saluto di Natalia Angelini.



    Vuoi rivedere i momenti più belli della storia di Uomini e Donne? Corri ad abbonarti a Sky! Prova SKY per 3 mesi a 15€/mese poi decidi.

    458

    ALTRE NOTIZIE