Uomini e Donne, il calendario di Gionatan Giannotti

Uomini e Donne, il calendario di Gionatan Giannotti

ecco gli scatti del primo calendario senza veli realizzato da Gionatan Giannotti, ex tronista di Uomini e Donne

    Chi lo avrebbe mai detto? Gionatan Giannotti, il timido tronista di Uomini e Donne, protagonista di un sexy calendario senza veli… Comunque una bella e inaspettata sorpresa!
    Dopo tante bellezze femminili immortalate in scatti sexy, sensuali, audaci, hot e glamour che hanno fatto la gioia di milioni di maschietti, ecco finalmente un primo calendario 2010che permetterà anche alle donne di rifarsi gli occhi.

    Quasi incredibile ma vero a posare per il suo primo lunario senza veli è Gionatan Giannotti, tronista della passata edizione di Uomini e Donne che si era fatto conoscere, oltre che per la sua bellezza, anche per un suo lato del carattere da vero timidone. Si potrebbe replicare sottolineando che un ragazzo che per mesi sta davanti alle telecamere di Canale 5 per cercare una fidanzata (Laura Addis) non è poi così timido, soprattutto se si ricorda che inizialmente, quando era tra i corteggiatori di Francesca e Natalia aveva rinunciato a un concorso di bellezza. Ma questa era l’impressione che aveva dato ai più.

    Timido o sfacciato sta di fatto che Gionatan ha posato per un sexy calendario che senza volgari immagini di nudo esalta tutta la sua bellezza e si propone uno scopo benefico: parte dei proventi della vendita infatti sarà devoluta al comune dell’Aquila e alla Fondazione Learn To Be Free, una onlus fondata da Irene Pivetti per creare opportunità di lavoro alle persone in difficoltà.


    Il fisico palestrato, ma non troppo, lo sguardo profondo e tenero, l’eleganza dei modi in tredici scatti sensuali, sofisticati e semplici, realizzati dai fotografi Daniela Vitrano e Fabio Zazzaretta in location naturali della Toscana (sua regione natale) e del Lazio (sua terra d’adozione).
    Siamo sicuri che le fans di Gionatan correranno in edicola a comprarlo.

    Foto tratte da Tgcom

    347

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE