Uomini e Donne, Giorgio Manetti contro Gemma Galgani: ‘Aveva sceneggiato il nostro amore’

Il cavaliere del trono over di Uomini e Donne ha lanciato nuove pesanti accuse contro Gemma Galgani: intervistato dal settimanale Chi, Giorgio Manetti ha raccontato la storia d'amore con la dama di Canale 5 svelando per la prima volta i motivi della rottura della relazione. Secondo il suo punto di vista, la signora ospite da anni del dating show condotto da Maria De Filippi, avrebbe messo in scena il tutto per mero 'business'.

da , il

    Il cavaliere del trono over di Uomini e Donne, Giorgio Manetti, si è scagliato contro Gemma Galgani accusandola di aver messo in scena il loro amore per acquisire visibilità nel dating show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. I due sono stati – e sono ancora – tra i grandi protagonisti delle versione senior del programma pomeridiano e, nonostante la fine della loro relazione risalga a quasi due anni fa, il ‘Gabbiano’ è tornato a parlare della ex compagna raccontando i motivi della rottura.

    Intervistato dal settimanale Chi, Giorgio Manetti di Uomini e Donne si è scagliato contro Gemma Galgani, una donna ‘di teatro’ che, dal suo punto di vista, ha messo in scena una sorta di innamoramento non corrisposto per finire al centro dell’attenzione. La coppia del trono over di Canale 5, dopo una lunga storia d’amore, ha continuato ad attirare l’attenzione dei riflettori con screzi, discussioni accese e riavvicinamenti che hanno incollato i telespettatori al piccolo schermo. Ma, perché Gemma e Giorgio si sono lasciati? Per la prima volta, Manetti ha raccontato la sua versione dei fatti.

    Trono over, Giorgio e Gemma si sono lasciati: i motivi del ‘Gabbiano’

    La storia d’amore tra Giorgio e Gemma al trono over è finita nel settembre del 2015 quando, a inizio della stagione televisiva di Uomini e Donne, la Galgani dichiarò di non avere più voglia di continuare a stare con Manetti a causa dell’atteggiamento poco rispettoso e innamorato del cavaliere. A distanza di molti mesi, è il ‘Gabbiano’ a lanciare pesanti accuse contro la ex fidanzata: ‘Dopo sole due puntate ho ceduto a una donna più grande di me, Gemma Galgani, che ribattezzo Jem. Un sogno. Nove mesi stupendi fatti di viaggi, complicità, sesso. Tutto perfetto. Fino a che mia madre si ammala, subisce due operazioni e io devo stare vicino a lei’ – ha rivelato Giorgio al settimanale ‘Chi’ raccontando l’inizio e la fine di quello che credeva essere un vero amore – ‘Jem c’era, ma non più come prima. Mi chiedeva attenzioni che io in quel momento non riuscivo a darle. Io, che da sempre mi definisco un caso disperato, che penso che innamorarsi sia un terno a lotto, ero stremato. Però di quella donna mi piaceva tutto: la sua dialettica, la classe, il suo modo di baciare. Fino a settembre dello scorso anno quando, poco prima di entrare in studio, lei mi guarda in modo diverso. Fino a quel momento eravamo una coppia, ma in onda lei mi lascia. Mi accusa di non averle mai detto ‘ti amo’, mi lascia senza parole’.

    Uomini e Donne – trono over: Gemma Galgani stratega?

    Secondo Giorgio, infatti, Gemma ha solo inscenato un innamoramento: ‘Da quel momento ho capito che Gemma, donna che ha vissuto per 20 anni lavorando in teatro, aveva sceneggiato il nostro amore’ – ha concluso il cavaliere del trono over. Proprio negli ultimi tempi, però, si era ipotizzato un riavvicinamento tra i due dopo la lettera che la Galgani gli aveva scritto a Le olimpiadi della tv ma, anche in questo caso, Manetti ha ribadito di essersi trattato di pura finzione: ‘Pura e semplice fiction’.

    Gemma Galgani