Uomini e Donne, Fernando Vitale dal trono al set

Uomini e Donne, Fernando Vitale dal trono al set

intervista a fernando vitale ex tronista ora passato al cinema

    Uomini e Donne continua a sfornare aspirante attori, e così si allunga la lista di ex personaggi di reality che dalla tv passano al cinema. Fernando Vitale, ex tronista alla corte di Maria De Filippi, ha raccontato al Tgcom la bella esperienza vissuta sui set dei due film in cui ha recitato, Storia di un amore e Soli al fronte.

    Dopo Carla Velli, attrice in due film di prossima uscita, un altro ex tronista di Uomini e Donne si è dato al cinema. Si tratta di Fernando Vitale, bel moro che prima di salire sul trono più famoso di Canale 5 aveva detto no da corteggiatore a Michela, compagna di trono proprio di Carla.

    Fernando, che confessa di sentirsi “più intelligente che bello” (per dimostrarlo si è iscritto a Farmacia all’Università di Camerino), zitto zitto può già contare due film all’attivo e nel frattempo sogna Distretto di Polizia e Un posto al sole.

    Nella commedia romantica Storia di un amore, recita accanto a Raffaella Fico, la ex concorrente del Grande Fratello 8 che recentemente ha sorpreso tutti dichiarando di mettere in vendita la sua verginità per un milione di euro. “Questa ‘sparata’ se la poteva risparmiare – ha affermato Vitale –. Offende se stessa, gli uomini e anche le donne.

    Vuole apparire come una brava ragazza e poi si mette in vendita. Non mi è sembrata una bella mossa”. Non c’è altro da aggiungere, ha già detto tutto lui, non poteva essere più chiaro e ci trova perfettamente d’accordo!

    Soli al fronte, invece, è un film di guerra, ambientato nel 2070, con Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti. Fernando interpreta un ruolo che definisce “ideale”per lui che tanto ama i film di Quentin Tarantino: è Dario, un soldato “forte e determinato”, insomma “sono quello che dà la carica al gruppo”, dice soddisfatto l’ex tronista che prima riconosce che la tv può essere un ottimo trampolino di lancio e poi forse con troppa presunzione afferma di voler “sfatare il mito per cui chi fa un reality non ha qualità e quindi non può sfondare nel cinema”. Dimenticando che da prima che lui salisse sul trono di Uomini e Donne ci stanno provando Pietro Taricone e Luca Argentero, solo per fare qualche nome, a cancellare questo pregiudizio. Fernando come detto può solo mettersi in fila e continuare a lavorare se vuole raggiungere i suoi sogni, il cinema e la fiction.

    507

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE