Uomini e Donne, Ciro Torlo è il Mister Italia che ha rifiutato il trono

Il nuovo Mister Italia, Ciro Torlo, un ventiquattrenne di Torre del Greco, ha concesso una lunga intervista al settimanale Vip, al quale ha dichiarato che, per tutelare i propri sogni, ha rinunciato al trono di Uomini e Donne

da , il

    ciro torlo mister italia 2012 uomini e donne

    Non tutti i fan di Uomini e Donne lo conoscono: Ciro Torlo non è stato un corteggiatore, non ha fatto i provini e non è neanche un amico intimo di Maria De Filippi. Nato a Torre del Greco, in provincia di Napoli, il ventiquattrenne è ‘solo’ Mister Italia 2012 e, se avete urgenza di scoprire chi è, oltre a dare un’occhiata su Google e a Pomeriggio Cinque, dove Barbara D’Urso lo ospiterà senz’altro, date una lettura all’intervista che il noto settimanale Vip ha pubblicato non appena il ragazzo ha vinto il concorso: è un bel botta e risposta che dà voce a tutti coloro che vogliono sfondare nel mondo dello spettacolo, non soltanto attraverso il proprio aspetto fisico, e giocando la carta dei reality show, ma seguendo la via più classica, quella della gavetta. Perché scriviamo questo? Beh, pensate che Ciro ha rifiutato il trono di Maria De Filippi – a dichiararlo è stato proprio lui -, perché assolutamente contrario a certi modi di fare televisione. Ma veniamo ai dettagli.

    Raccontando il suo sogno di diventare attore, Mister Italia ha sottolineato che, pur non volendo puntare solo sulla bellezza, il concorso ‘era l’occasione giusta per farmi conoscere a livello internazionale. Il mio vero obiettivo è il cinema, sto seguendo a Roma dei corsi di recitazione‘.

    Dichiarandosi single, ma non in cerca, quindi felice, Ciro ha ammesso che la sua vita è cambiata moltissimo grazie alla vittoria: ‘[...] I ritmi sono diventati frenetici, giro l’Italia in lungo e in largo per serate, inaugurazioni, sfilate, servizi fotografici, discoteche, eventi e manifestazioni. Mi invitano in tante trasmissioni televisive, sono felice anche se mi mancano i miei amici e la mia famiglia‘.

    E per quanto riguarda il programma di Maria De Filippi e gran parte dell’offerta Mediaset: ‘Non mi piacciono i reality, mi hanno proposto di salire sul trono di Uomini e Donne, ma ho rifiutato‘.

    Non ha sbagliato, a dire il vero. Sapete senz’altro che, una volta etichettati in un certo modo, tronisti, corteggiatori, gieffini e chi più ne ha più ne metta fanno fatica a sconfiggere i pregiudizi. Non ha sbagliato, forse perché aveva già qualche progetto in cantiere:

    Farò parte del film Il pesce pettine, per la regia di Maria Pia Cerulo, sarò un pescatore, con me ci saranno, Nino Frassica, Maria Grazia Cucinotta, Tosca D’Aquino, cominceremo le ultime settimane di marzo, poi andrò in Germania per alcune serate di moda. Sogno il cinema e la fiction. Voglio dimostrare che oltre la bellezza c’è di più, mi sto impegnando nella recitazione, sto seguendo dei corsi e non voglio farmi distrarre da altro‘.

    Chi di voi avrebbe rinunciato a una occasione così importante come quella offerta da Maria per ‘tutelare’ i propri sogni?