Uomini e Donne, anticipazioni tronisti 2017-2018: Paolo Crivellin sulla poltrona di Canale 5?

Iniziano a circolare le prime indiscrezioni sui prossimi tronisti di Uomini e Donne. Secondo le anticipazioni sulla stagione 2017/2018 del dating show di Canale 5, Maria De Filippi potrebbe far accomodare sulla poltrona rossa Paolo Crivellin, eletto Mister Italia nel 2016 e single tentatore della quarta edizione di Temptation Island.

da , il

    Uomini e Donne, anticipazioni tronisti 2017-2018: Paolo Crivellin sulla poltrona di Canale 5?

    Secondo le ultime anticipazioni sui tronisti di Uomini e Donne della stagione 2017-2018, Paolo Crivellin potrebbe essere uno dei candidati favoriti alla poltrona rossa di Canale 5. Il modello, eletto Mister Italia nel 2016, potrebbe raccogliere lo scettro di Luca Onestini, anche lui volto noto del trono classico di Uomini e Donne durante la stagione televisiva 2016/2017 e vincitore del concorso di bellezza che coinvolge aitanti ragazzi del Bel Paese.

    Da settembre, dunque, Paolo Crivellin potrebbe approdare a Uomini e Donne: a svelare le anticipazioni sui tronisti del 2017-2018 è il settimanale Novella 2000 che dà quasi per certa la presenza del modello negli studi televisivi di Mediaset presieduti da Maria De Filippi. Il 26enne, iscritto alla facoltà di Economia e Commercio, lavora come agente assicurativo e non è un volto sconosciuto al mondo dello spettacolo: dopo aver vinto la fascia di Mister Italia nel 2016, si è addentrato nel mondo della moda e della televisione partecipando a Temptation Island 2017 come single tentatore.

    Sarà davvero Paolo Crivellin il nuovo tronista di Uomini e Donne da settembre 2017? Per saperne qualcosa in più dovremo attendere le prime registrazioni del trono classico previste per la fine di agosto.

    Aggiornamento a cura di Luana Rosato del 19 luglio 2017

    Uomini e Donne, anticipazioni tronisti 2017-2018: Alex Di Giorgio e Marco dei Tre di denari?

    Al via i casting di Uomini e Donne: secondo le anticipazioni sui tronisti del 2017-2018, Alex Di Giorgio e Marco dei Tre di denari sembrerebbero essere i più quotati, nonostante il protagonista di ‘Reazione a Catena’ abbia già smentito la sua partecipazione. Pare che Raffaella Mennoia, impegnata anche sul fronte di Temptation Island – che inizierà il 26 giugno prossimo – stia continuando la ricerca dei nuovi volti da presentare al pubblico di Canale 5 a settembre. Uomini e Donne, infatti, ripartirà con il trono classico, il trono over ed il trono gay: chi si accomoderà sull’ambita poltrona rossa che in questi ultimi giorni ha fatto tanto parlare a causa del ‘Sonagate’?

    Al momento, tuttavia, non ci sono conferme ufficiali sui tronisti di Uomini e Donne del 2017-2018: le anticipazioni e i rumors, però, si rincorrono e si fanno avanti i primi nomi dei possibili rappresentanti maschili del trono classico. Dopo una stagione di grandi successi sentimentali per il dating show di Canale 5, Maria De Filippi riuscirà a trovare dei degni sostituti di Luca Onestini, Claudio D’Angelo o Riccardo Gismondi? I casting sono iniziati da qualche giorno e voci di corridoio raccontano che Raffaella Mennoia – autore e voce principale della redazione di Uomini e Donne – abbia già focalizzato l’attenzione su Alex Di Giorgio. Che possa essere proprio lui il nuovo tronista?

    Uomini e Donne, anticipazioni tronisti 2017-2018: chi è Alex Di Giorgio?

    Il nome di Alex Di Giorgio non è del tutto sconosciuto, in particolar modo nel mondo dello sport: il nuotatore ha partecipato alle Olimpiadi di Londra nel 2012 e a quelle di Rio nel 2016.

    Single da diverso tempo, dunque, sembra che Alex Di Giorgio sia uno dei possibili candidati al ruolo di tronista di Uomini e Donne per la stagione 2017-2018.

    A dare alcune anticipazioni in merito è il settimanale Oggi che rivela che Maria De Filippi ha puntato l’attenzione sul 27enne romano e pare che gli voglia concedere la possibilità di accomodarsi sull’ambita poltrona rossa di Canale 5 prima delle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

    Resta, però, ancora un dubbio sul trono sul quale Alex si siederà: secondo Alberto Dandolo, infatti, non sarebbe così scontata la sua presenza su quello classico, ma si potrebbe far avanti anche l’ipotesi di quello gay.

    Uomini e Donne, anticipazioni tronisti 2017-2018: Marco Burato smentisce la sua partecipazione

    Tra i possibili protagonisti del trono classico dal prossimo settembre 2017 sarebbe potuto esserci un ragazzo dei Tre di denari, concorrenti eliminati da Reazione a Catena lo scorso 19 giugno.

    Si tratta di Marco Burato che non ha, però, tardato a smentire le voci sulla sua possibile partecipazione a Uomini e Donne.

    E’ proprio in un’intervista rilasciata al portale Fanpage che il beniamino del pubblico femminile ha rivelato di non appartenere al genere di programma quale è il dating show di Maria De Filippi: ‘Non seguo ‘Uomini e Donne’ e non ho ricevuto alcuna richiesta a riguardo, c’è stata una sorta di petizione online da parte di molte fan, ma in ogni caso non accetterei perché non penso che sia la tipologia di programma che mi rappresenta’.

    Con queste parole Marco ha declinato ogni entusiasmo suscitato nelle fan accanite, speranzose di poterlo vedere protagonista di uno dei programmi di punta di Canale 5.

    Il giovane non esclude, però, di continuare a rimanere nell’ambito televisivo, magari partecipando a qualche altro programma o quiz: ‘Tantissimi fan ci hanno chiesto di partecipare ad altri programmi, vedremo che proposte arriveranno’.

    Il giovane non è passato inosservato agli occhi delle fan del quiz televisivo di Rai 1 che hanno iniziato a chiedere a gran voce che Marco venga eletto nuovo tronista di Uomini e Donne.

    Burato sembra avere tutte le carte in regola per accomodarsi sulla poltrona rossa di Canale 5: sguardo intenso, occhi azzurro cielo, fare da latin lover e, naturalmente, il cuore completamente libero da vincoli.

    Non si sa ancora se Raffaella Mennoia e la sua troupe ascolteranno le richieste del popolo del web: avremo qualche certezza in più a settembre, per il momento di tratta di semplici voci di corridoio.

    Aggiornamento a cura di Giorgia Piombo del 23 giugno 2017