Uomini e Donne, ancora un trono femminile all’insegna della bionda e della mora

Uomini e Donne, ancora un trono femminile all’insegna della bionda e della mora

Uomini e Donne, sul trono Paola Frizziero, ex di Salvatore Angelucci, e Valentina Riccardi, ex di Giovanni Conversano

    Le nuove troniste, Valentina e Paola

    Terminati i disastrosi troni del primo ciclo di Uomini e Donne, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo, sono state presentate ieri le “nuove” troniste che prendono il posto di Angela e Serena. In realità tanto “nuove” non sono, visto che la bionda, Valentina Riccardi, ha già partecipato a Vero Amore e la mora Paola Frizziero è una vecchia conoscenza del programma: tenne banco infatti due anni fa scorso con la sua tormentata love story con Salvatore Angelucci.

    Per il secondo turno di tronisti, quindi, Maria De Filippi ha preferito andar sul sicuro: ha recuperato due maschietti tra i corteggiatori delle prime due ragazze (Jack e Giovanni, di cui abbiamo parlato qui) e ha ripescato due vecchie conoscenze del pubblico. La più nota è sicuramente Paola Frizziero, la vivace napoletana scelta da Salvatore un paio di anni fa, con il quale ha vissuto una storia tutta litigi e battibecchi, causati soprattutto dalla gelosia della partenopea nei confronti dell’altra napoletana doc tanto cara a Maria, Karina. Ora Paola ci riprova, sedendosi dall’altra parte della barricata e facendo così concorrenza all’ex ragazzo.
    In basso il video di presentazione.



    Per rispettare anche la dicotomia nord/sud, la bionda Valentina arriva da Trezzano sul Naviglio ed ha partecipato anche all’abortito reality targato De Filippi Vero Amore, una sorta di istigazione al tradimento tratto dal format americano Temptation Island, andata in onda nella primavera del 2005, che ha visto protagoniste cinque coppie che per tre settimane sono state rinchiuse in un villaggio turistico, in balia di un gruppo di single.

    Tra le femminucce che hanno cercato di portar via alle “legittime fidanzate” i propri partner c’era anche Valentina, 24 anni, studentessa in scienze motorie e, udite udite, ex fidanzata di Giovanni Conversano (verrebbe da dire “non ne avuto abbastanza?”).
    Va detto, per completezza di informazione, che la stessa Karina proviene da quel format e ha poi conquistato il ruolo di opinionista fissa di Uomini e Donne, così come Salvatore Angelucci e suo fratello Cristiano, arruolati come “playboy” da vacanza, conquistarono il trono.
    In basso la prima parte della trasmissione con l’ingresso della tronista bionda.



    Insomma Maria ha scelto di giocare in casa, onde evitare altri tristissimi fallimenti, come il trono di Marco, conclusosi la scorsa settimana per abbandono delle corteggiatrici e per evidente “seminfermità mentale” del protagonista, un quarantacinquenne su cui potrebbero sbizzarrirsi gli psicologi dell’età evolutiva. Ma stendiamo un velo pietoso su quanto successo finora per seguire la solita caciara pomeridiana tra tronisti che vogliono essere corteggiati, e che finiscono per corteggiare, e corteggiatori che pretendono a propria volta di essere al centro dell’attenzione.

    802

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI