Uomini e Donne, anche Luana cacciata da Maria De Filippi

Un'edizione davvero incredibile quella di uomini e Donne che si avvia alla conclusione con un nuovo scandalo: cacciata la corteggiatrice Luana Pellecchia, che ha accusato il programma di essere falso e manovrato dagli autori

da , il

    Tira ancora aria di bufera a Uomini e Donne: nuovo scandalo in casa U&D con tanto di ennesima cacciata dagli studi ad opera di una furiosa Maria De Filippi. A subire gli strali di Nostra Signora degli Ascolti questa volta è stata Luana Pellecchia, corteggiatrice indecisa dei due Samuele del trono Blu che da tempo litiga col sanguigno Mecucci. Già nella puntata di ieri ci sono state scintille, soprattutto perché son giunte voci di una stretta frequentazione della ragazza con alcuni giocatori della Roma e con uno in particolare. Ma la cosa è andata avanti, fino alle accuse rivolte alla ragazza al programma, che non ha esitato a definire ‘studiato a tavolino’. Immediato cartellino rosso di Maria, costretta quest’anno a fare i conti con tronisti e corteggiatori davvero ‘ingrati’ e indisciplinati. In alto l’esterna di Luana e Samuele Mecucci tratta dalla puntata di ieri.

    Uomini e Donne 2009/10 non conosce pace: dopo le bugie di Laura Lella e la tresca di Federico D’Aguanno, Maria De Filippi si è trovata costretta a cacciare un’altra protagonista del suo ‘reality’ pomeridiano. Ad assaggiare la ‘frusta’ di Maria è stata Luana Pellecchia, corteggiatrice dei due Samuele (Nardi e Mecucci) che detengono il trono Blu. Fuochi di artificio soprattutto con Mecucci, che l’ha accusata di avere relazioni ‘extra-reality’ con un giocatore della Roma.

    Fin qui ciò che è andato in onda fino a ieri (in estrema sintesi): ma il bello deve ancora venire, visto che nella registrazione successiva pare sia successo davvero di tutto. Luana ha reagito alle accuse riferendo a propria volta di relazioni extra telecamere di Samuele Mecucci, accusando peraltro la trasmissione di essere tutta ‘combinata’ e manovrata dagli autori.

    Apriti cielo! Se c’è una cosa su cui batte continuamente Maria è l’autenticità dei suoi programmi per cui non è difficile immaginare che la De Filippi abbia invitato la ragazza a lasciare il programma dicendole: “Se non ti va bene il programma la porta è quella“.

    La ragazza ha poi cercato di rimediare al guaio fatto con una ‘lettera aperta’ a Maria pubblicata sul suo profilo Facebook nella quale ha cercato di chiedere scusa alla redazione e alla De Filippi, che definisce continuamente “una mamma”. Ma per lei il destino è segnato: essere cacciata dalla De Filippi è un marchio che difficilmente si cancella. Noi aspettiamo la messa in onda della puntata incriminata.