UnoMattina vs Mattino Cinque, torna la sfida tra RaiUno e Canale 5

UnoMattina vs Mattino Cinque, torna la sfida tra RaiUno e Canale 5

Tornano domani, 13 settembre, i contenitori del mattino di RaiUno e Canale 5: riparte la sfida tra Unomattina, condotto da Michele Cucuzza ed Eleonora Daniele, e Mattino Cinque, con Federica Panicucci, Paolo Del Debbio e Platinette, opinionista per tre giorni alla settimana

    Si riapre domani la sfida del mattino tra RaiUno e Canale 5 con il ritorno in palinsesto di UnoMattina e Mattino Cinque: per l’ammiraglia Rai tornano in campo Michele Cucuzza ed Eleonora Daniele, pronti a riprendersi la linea dalla versione estiva del contenitore estivo alle 6.43 per tenerla fino alle 10.00; sul fronte Mediaset, invece, si schierano Federica Panicucci, confermata dopo la buona prova della scorsa stagione, Paolo Del Debbio (entrato sul finire dela scorsa stagione per sostituire Claudio Brachino) e e il nuovo acquisto Platinette: fischio d’inizio per il contenitore di Canale 5 alle 8.40.

    Nuove scenografie, ma conduttori praticamente ‘immutati’ per i due contenitori mattutini che da domani tornano nei palinsesti di Rai e Mediaset. Parte alle 6.43 UnoMattina con Eleonora Daniele e Michele Cucuzza che tornano a districarsi tra attualità, politica, cronaca, intrattenimento, gossip, cucina, salute e tutto quello che sembra poter interessare il pubblico del mattino. Con loro Guido Barlozzetti, che terrà costantemente aggiornati conduttori e pubblico su quel che accade nel mondo. A scandire le diverse parti del programma le cinque edizioni del Tg1 e i vari spazi informativi autogestiti.


    Entra il pubblico, e per di più parlante, negli studi di Mattino Cinque, che riparte domani alle 8.450: prima parte dedicata alla cronaca, alla politica e all’attualità con Paolo del Debbio e Maurizio Belpietro in collegamento telefonico e seconda, tra gossip e temi sociali, tutta affidata a Federica Panicucci, affiancata per tre giorni alla settimana da Platinette in veste di opinionista privilegiata di questa nuova edizione del programma. Altra novità l’abolizione delle interviste singole: “Il divano non ci sarà e daremo spazio a tanti ospiti diversi a favore di una struttura della trasmissione che cambierà di giorno in giorno” ha spiegato la Panicucci al Tgcom, anche se per capire in cosa si tradurrà questa ‘struttura variabile’ dovremo aspettare domani mattina.

    346