Uno spinoff per Criminal Minds?

Uno spinoff per Criminal Minds?

Ausiello ritorna in gran spolvero, e dopo aver anticipato il possibile rientro di Shannen Doherty in 90210, scooppa su un probabile spinoff che la CBS starebbe preparando per Criminal Minds

    criminal minds

    Ausiello ritorna in gran spolvero, e dopo aver anticipato il possibile rientro di Shannen Doherty in 90210, scooppa su un probabile spinoff che la CBS starebbe preparando per Criminal Minds.

    Memore dei successi dei due spinoff di CSI Las Vegas, e cioè CSI Miami e New York, la rete statunitense starebbe preparando uno spinoff anche per la sua crime series che si occupa della psicologia criminale più che delle investigazioni scientifiche: secondo Ausiello, Ed Bernero (produttore esecutivo della serie, ndr) gli avrebbe rivelato che ci sono delle “serie trattative” tra la CBS e gli ABC Studios (che producono la serie) per espandere il franchise di Criminal Minds.

    “Presto avrete maggiori dettagli, ha spiegato Bernero, ne stiamo parlando sin dall’inizio della serie, anche se poi è sempre successo qualcosa che ha fermato il progetto, come l’addio di Mandy Patinkin e lo sciopero degli sceneggiatori. Ma adesso, è definitivamente arrivato il momento”.

    Non c’è ancora un ‘consenso generale’ su cosa dovrebbe esattamente trattare lo spinoff di Criminal Minds, “ma, ha spiegato ancora Bernero, stiamo guardando a tutte le cose che l’FBI fa e a come inserirle nella serie.

    L’idea è quella di fare un episodio speciale di Criminal da mandare in onda durante la stagione”, un po’ come Private Practice con Grey’s Anatomy, insomma.

    Ed alla domanda se mai gli attori di Criminal Minds verranno scritturati anche per la nuova serie, Bernero ha risposto di credere di no, “perché siamo molto contenti del cast [di Criminal Minds, ndr] che abbiamo, anche se è possibile che alcuni personaggi siano ricorrenti nel nuovo show: tutte le opzioni, ha concluso Bernero, sono aperte”.

    467