Uno, due, tre…stalla:la semifinale!

Uno, due, tre…stalla:la semifinale!

uno, due, tre

    La penultima puntata del reality più discusso e “fuori traccia”(un po’ come alcuni temi a scuola, andati male…!)del momento è andata!
    Nell’anteprima avevamo già anticipato prove e novità.
    Che questo show sia stato un po’ “affrettato” e malmesso lo si capisce dal fatto che la conduttrice, Barbara (maestrina!) D’Urso, ieri sera indossasse un vestito riciclato: quel vestito bianco glielo abbiamo già visto nelle prima puntate!

    Tra le novità già anticipate c’era appunto il fatto che Imma, l’attrice pugliese, non avesse lasciato il programma, come più volte minacciato, ma fosse rimasta per continuare a giocare, però da SOLA! e per questo la Produzione le ha anche dato un camper tutto suo, in cui vivere e continuare l’avventura….felicemente sola! E col camper arriva in studio, sulle note di “Non sono una signora”, terribilmente reinterpretata da Imma, con tanto di vestito alla Bertè! Lo studio è allibito; alle vallette sta crollando la mascella a terra, Tonon e giuria al completo iniziano a ghignare, mentre la conduttrice spiega l’ennesimo stravolgimento, in corsa, del gioco: 3 squadre concorreranno al montepremi, quella dei contadini, quella delle vallette e la squadra di Imma.
    Via al televoto, si vota anche per Imma quindi!
    Imma vs Bastiano: Bastiano spacca legna. Imma fa Kim Basinger.
    Bastiano supera la sua prova, Imma mette in atto le sue doti di attrice per rifare una scena cult di 9 settimane e 1/2, e secondo voi quale scena è toccata ad Imma??? ma certo lo strip, sulle note di Joe Cocker e della inevitabile “You Can Leave Your Hat On” .
    Imma si concentra e siccome “questo personaggio è più nelle sue corde”(Tonon) supera brillantemente la prova.
    (Non avevamo dubbi!)
    Gli autori intervallano le prove con i deliziosi errevuemme che riguardano un po’ tutti: Imma, vallette, Andrea in particolare e la storia dei bigliettini incriminati, scambio tra lei e l’attrice Imma…
    Una domanda: ma la campagna dov’è?
    Seconda sfida diretta: Luca vs Avvocato.
    Siparietto tra Dorigo e i contadini: l’Avvocato insinua che il successo di Luca non sia merito suo, ma che appunto il suo personaggio sia stato creato da qualcunaltro(ma Giuseppe! come ti viene??? con una carriera come quella di Dorigo, chi potrebbe asserire ciò? …TUTTI!)
    Ma l’Avvocato perde ben 2 prove su 3: la prova di Sumo e la prova Ben Hur(qui Luca prima della sfida del carretto offre delle caramelle a Giuseppe! ma che fanno si dopano???pure loro???!)
    Giuseppe l’Avvocato è il primo della serata a lasciare il gioco.
    Imma vs Sabrina:prova imitazione, loro imitano, Taricone indovina.
    La sfida è vinta da Sabrina(bravissima nelle imitazioni) per 3 a 2. Da sottolineare la pessima figura di Imma nella imitazione della scena cult del film Basic Istint, quella dell’accavallamento delle gambe, mentre Taricone ancora più pessimo le dà della mignotta e lei risponde dicendo che a quanto pare lui se ne intende! mentre Lampredi per poco non si rotola a terra per il divertimento!
    No comment!
    Una domanda: ma la campagna dov’è?
    Un’occhiata al televoto:i contadini saldi in testa, Imma subito dopo, vallette al terzo posto.
    Seguono 3/4 d’ora di polemiche sul perchè le vallette siano all’ultimo posto: Bastiano difende le vallette contro Imma e le chiede cosa sia venuta a fare se non ha imparato nulla? (A risollevare il trash di questo reality moscio, rispondiamo noi!); mamma Pasqua che col suo fantastico pugliese scatena una bagarre indicibile(una delle tante!): la regia rimette Non sono una signora, Imma zompetta e urla come un’invasata per lo studio, l’autore ride come un matto, quando dal pubblico finalmente si alza una voce…è il fratello di Muschen che chiede cosa c’entri tutto questo con il mondo contadino! allora c’è ancora qualcuno che ragiona in quello studio, è appunto la nostra domanda: ma la campagna dov’è? La D’Urso ribadisce che è un gioco, e per tale motivo anche suo fratello ha colorato i capelli di arancio e che questo è quello che gli autori hanno scritto per lei e, molto democraticamente, gli toglie la parola.

    Iaia vs Muschen:
    - prova di cultura(storia del femminismo e diritti delle donne)
    - prova batti il chiodo
    - prova tiro al bersaglio.
    La regia manda in onda un rvm che spiega le ragioni di questa sfida lanciata da Iaia, la prima di una donna contro un uomo, contro Muschen e il suo maschilismo; la sua speranza è che il ragazzo giovane e inesperto possa capire come una donna non sia solo un’incapace, ma possa dar filo da torcere ad un uomo.
    Purtroppo Iaia vince solo la prova di cultura:
    Muschen va in finale, Iaia a casa.
    Altra prova ad eliminazione: percorso di agilità per Imma, Andrea, Bastiano.
    Vince Bastiano, va in finale.
    Esito televoto:
    Contadini 43% – Imma 27% – Vallette 20%.
    Imma grazie al televoto va in finale, insieme a Muschen, Bastiano e Luca.
    Nomination tra le 3 vallette: Sabrina e Rosaria sono irrinunciabili e restano, quindi ache loro in finale, Andrea va a casa.
    Quindi in finale per i contadini: Muschen e Bastiano; per le vallette: Sabrina e Rosaria; per Imma :Imma.
    Alla domanda “ma la campagna dov’è?” ci rispondiamo da soli: in questa puntata è sparita dalla giuria anche quel gruppo sparuto di rappresentanti del mondo contadino.
    Una esortazione alla produzione: almeno per l’ultima puntata cambiate titolo!

    990