Undercovers, Grey’s Anatomy, ascolti Usa, Sugarloaf, The Quickening: le novità

Undercovers, Grey’s Anatomy, ascolti Usa, Sugarloaf, The Quickening: le novità

JJ Abrams regista di Undercovers? Kate Walsh torna in Grey's Anatomy a gennaio; Elliott Gould in Law & Order; La A&E dà il via libera a "Sugarloaf", protagonista Matt Passmore; Jeffrey Nordling, John Heard e Michael Arden nel cast di The Quickening

    Undercovers, nuova serie di JJ Abrams

    Ha finalmente un nome il nuovo show di JJ Abrams per la NBC, la serie si chiamerà “Undercovers” ed oltre che produttore il nostro potrebbe anche essere il regista del pilot, che sarebbe la sua prima direzione di una prima dopo il pilot di Lost nel 2004. Come avevamo già detto, il progetto dovrebbe essere incentrato su due spie, uomo e donna, che sono anche marito e moglie, e sarà un misto tra “Mr. & Mrs. Smith” e “The Bourne Identity”.

    Indovina chi torna al Seattle Grace? Ma Addison ovviamente, secondo quanto rivelato da Ausiello, Kate Walsh tornerà in Grey’s i primi di gennaio ed avrà un ruolo fondamentale in un crossover top-secret che avrà come protagonisti Addison, Mark, e Leven Rambin. Non ci sono molti dettagli sul personaggio dell’attrice – già vista nella sfortunata Sarah Connor – ma sul suo Twitter ha detto che Rebecca Gayheart farebbe meglio a guardare suo marito…e sarà proprio Mark a chiamare Addison…ma che fine farà Mexie?!

    Ascolti Usa di mercoledì 4 novembre, le 2009 World Series chiudono con il botto (22 milioni di telespettatori), le altre serie si difendono bene: alle 20 The New Adventures of Old Christine ottiene 7 milioni di telespettatori (cui si aggiungono i 6.7 di Gary Unmarried), Mercy su NBC 6.6, malino la ABC con i 5.3 di Hank (cui si aggiungono i 6.1 di The Middle).

    Alle 21 Criminal Minds ed i suoi 12 milioni di telespettatori battono Modern Family (8.6; in discesa Cougar Town con 6.8 milioni), Law & Order (8 milioni di telespettatori). Alle 22, infine, 11.6 milioni di telespettatori bastano a CSI: NY per battere il Jay Leno Show (4.7) e la sempre più pericolante Eastwick, scesa a 4.6 milioni di telespettatori.

    Ascolti Usa del 4 ottobre 2009

    Ed a proposito di Law & Order, nell’episodio della serie previsto per il 20 novembre vedremo Elliott Gould, che sarà un uomo proprietario di un negozio che decide di farsi giustizia da sé in quel di Harlem.

    Nuova serie e qualche casting per la A&E, partiamo dai nuovi progetti, la rete ha dato il via libera a “Sugarloaf“, serie con protagonista Matt Passmore. Secondo l’Hollywood Reporter, la serie sarà incentrata su Jim Longworth (Passmore), ex poliziotto di Chicago che viene espulso dalla polizia dopo che il suo ex capitano – che lo sospetta di avere una relazione con sua moglie – gli spara. Dopo aver ricevuto un indennizzo Longworth, detective dal forte senso del dovere e con uno spiccato senso dell’umorismo, va in Florida e si unisce alla polizia locale.

    La serie è sceneggiata da Clifton Campbell, anche produttore assieme a Gary Randall, mentre Peter O’Fallon dirigerà il pilot: del progetto di parla da tempo alla A&E, ma la produzione è cominciata solo dopo aver trovato l’attore giusto, appunto Passmore, già impegnato in “Masterwork” (che a questo punto non è chiaro che fine farà, visto che Passmore era il protagonista).

    Sul fronte casting news, Jeffrey Nordling, John Heard e Michael Arden saranno i co-protagonisti, assieme a Radha Mitchell, di “The Quickening“: la serie è incentrata su una detective della omicidi, Maggie Bird, che viene assegnata al lavoro d’ufficio causa disordine bipolare.

    Nordling (che attualmente è anche in Desperate Housewives) sarà il suo ex partner, cui Maggie ha salvato la vita e che si è dimesso dalla polizia per fondare un’agenzia di investigazioni. Arden (“Kings”) sarà invece il dottore che segue Maggie, mentre Heard sarà il capo della protagonista. Entrambe le serie debutteranno quest’estate.

    717

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI