Underbelly, il remake su Starz (pensando anche ai Soprano)

Underbelly, il remake su Starz (pensando anche ai Soprano)

Underbelly, il remake su Starz pensando anche ai Soprano

da in I Soprano, Serie Tv, Serie TV Americane, Starz
Ultimo aggiornamento:

    Underbelly, il remake su Starz (pensando anche ai Soprano)

    Potrebbe arrivare entro la fine dell’anno lo script della nuova serie di Starz che nelle intenzioni dei capoccia del network dovrebbe essere i nuovi Soprano o la nuova Underbelly: Starz ha infatti acquistato i diritti della serie trasmessa in Australia, e potrebbe farne un remake americano grazie ad una coproduzione internazionale, un po’ come già succede con la saga di Camelot o Torchwood, di cui Starz ha acquistato i diritti.

    La co-produzione – spiega il sito Vulture, che per primo ha riportato la notizia – permette di avere un prodotto originale senza spendere troppo, un pregio in condizioni normali, fioguriamoci per una rete via cavo che non è (ancora) HBO: ovviamente visto che Underbelly parlava di affari narco-mafiosi in Australia a partire dal 1970, non si può prendere la serie originale ed affidarla ad attori americani, ma l’idea di Starz sarebbe quella di partire da una qualche famiglia di criminali americani (ma non del New Jersey, o c’è il forte rischio di copiare I Soprano) e di imbastire una storia ex novo.

    Il parallelo con HBO (che guadagna in media 3 miliardi di dollari l’anno, contro gli 1 di Starz) non è fatto, visto che a capo del network che trasmette Spartacus Blood and Sand c’è Chris Albrecht, ossia l’uomo che ha reso HBO…beh, HBO: Albrecht ha lavorato 20 anni con la rete, diventata un network capace di produrre in proprio progetti che hanno un grande successo di pubblico (I Soprano, Sex and the City, The Wire e Six Feet Under tra gli altri) e che hanno in comune di essere progetti originali e ‘casalinghi’ (celebre fu il rifiuto Queer as Folk perché era già stato fatto altrove).

    Negli ultimi tempi ad HBO Albrecht aprì anche a produzioni altrui (In Treatment è basata su un format israeliano) e siccome oggi sembra che quello che funzioni in una parte del mondo presto contagia tutto il globo, al nostro è venuta l’idea di creare i nuovi Soprano o la nuova Underbelly, una serie mafiosa anche su Starz, rete che come già AMC (canale dedicato ai vecchi classici che ha fatto il botto con Breaking Bad e Mad Men) vuole provare qualcosa di nuovo, confortata anche dall’exploit di Spartacus l’anno scorso.

    E purché non siano brutte copie degli originali, non vediamo perché questo nuovo show non debba avere successo…

    http://livefeed.hollywoodreporter.com/2010/06/starz-developing-sopranoslike-mob-drama-.html

    467

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN I SopranoSerie TvSerie TV AmericaneStarz