Under The Dome: il promo con le immagini in anteprima della serie tv CBS

Under The Dome: il promo con le immagini in anteprima della serie tv CBS

La CBS ha rilasciato un video che mostra le prime immagini di 'Under the Dome', la miniserie evento tratta dal romanzo omonimo di Stephen King

    Under The Dome: il promo con le immagini in anteprima della serie tv CBS

    Dopo tanti annunci sul cast di Under The Dome, arriva finalmente anche il promo con le immagini in anteprima della serie tv CBS. Si tratta del primo filmato in assoluto, che offre un assaggio di ciò che vedremo tra qualche mese. E c’è da dire che aumenta ancora di più la già elevatissima curiosità per questa miniserie.

    Il video dura un minuto e alterna scene del pilot con riprese del dietro le quinte, interviste agli attori, agli addetti ai lavori e persino a Stephen King. Lo scrittore, autore del romanzo da cui è tratta la serie tv, è stato infatti coinvolto direttamente nel processo di produzione, per assicurare una maggiore fedeltà della trasposizione televisiva all’originale cartaceo.
    Il promo basta a far capire che il livello qualitativo della miniserie è molto alto e che ogni aspetto è stato curato nei minimi dettagli. Il breve filmato ci offre delle immagini indubbiamente suggestive, da un camion in corsa che si scontra con la misteriosa e impenetrabile barriera invisibile, al protagonista Dale Barbara (Mike Vogel) che lascia un’impronta insanguinata sulla famigerata ‘cupola’. Il tutto condito da scenari catastrofici a base di disatri aerei e arti amputati. Oltre al già citato Vogel compaiono anche la rossa Rachelle Lefevre e la giovane Britt Robertson, interpreti rispettivamente di Julia e Angie.
    Under The Dome è prodotta da CBS Television Studios in collaborazione con la Amblin Television di Steven Spielberg. Lo scrittore si dice molto fiducioso sul risultato finale e non ha dubbi sul riscontro positivo che la miniserie otterrà al suo debutto.
    Gustatevi quindi le prime immagini del promo e giudicate da voi se il prodotto è in grado di mantenere le aspettative di critica e fan.

    Aggiornamento del 2 aprile 2013 a cura di Valentina Proietti

    Under The Dome: Rachelle Lefevre di Twilight è la protagonista femminile

    Under The Dome: Rachelle Lefevre di Twilight è la protagonista femminile

    La serie tv evento Under the Dome ha trovato la sua protagonista femminile. La scelta è ricaduta su Rachelle Lefevre, che il pubblico più giovane conosce grazie alla partecipazione alla saga cinematografica di Twilight. L’attrice dalla chioma rossa ha infatti prestato il volto al vampiro Victoria nei primi due capitoli della quadrilogia.

    In Under the Dome Rachelle sarà Julia, una reporter appena trasferitasi da Chicago a Chester’s Mill insieme al marito, che lavora come medico all’ospedale cittadino. E’ la direttrice del quotidiano locale e all’inizio della vicenda la vediamo interessarsi a una sospetta consegna di propano ad un magazzino della zona. Quando appare l’inquietante e impenetrabile cupola, Julia dedica tutta la sua attenzione al fenomeno e, soprattutto, alla misteriosa sparizione del consorte.
    L’attrice si unisce al resto del cast, in via di definizione. Oltre a lei è stata arruolata Britt Robertson nei panni della giovane cameriera Angie. Il ruolo del protagonista maschile è invece andato a Mike Vogel, ex star dello sfortunato Pan Am. L’attore interpreterà Dale Barbara, veterano dell’esercito in procinto di lasciare la città i cui piani vengono sconvolti dal sopraggiungere improvviso della cupola. Nel romanzo, è lui quello a cui viene affidato il controllo delle operazioni interne a Chester’s Mill: il governo federale lo investe ufficialmente dell’incarico, ma la cosa non è vista di buon occhio da tutti i suoi concittadini.

    Aggiornamento del 20 febbraio 2013 a cura di Valentina Proietti

    Under The Dome: Britt Robertson di The Secret Circle si aggiunge al cast

    Under The Dome: Britt Robertson di The Secret Circle si aggiunge al cast

    Dopo aver reso nota la data di partenza di Under The Dome, la CBS comincia ora a diffondere le notizie sull’altrettanto atteso casting della serie tv. Oggi si è saputo che l’attrice Britt Robertson, già nota al pubblico dei telefilm americani, è entrata ufficialmente a far parte dei protagonisti.

    La biondina è nota soprattutto al pubblico delle serie tv targate CW, in quanto è stata protagonista prima di Life Unexpected e poi di The Secret Circle, la serie tv cugina di The Vampire Diaries. Entrambi i progetti sono stati piuttosto sfortunati, dato che il primo ha avuto solo due stagioni di vita e il secondo non è riuscito nemmeno a superare la prima annata.

    Ma per la Robertson arriva ora una possibilità di riscatto. L’attrice si è infatti aggiudicata una parte nell’ambitissimo Under The Dome, che si preannuncia già come l’evento televisivo della prossima estate.
    Britt ha ottenuto il ruolo di Angie, una giovane e bella cameriera di Chester’s Mill, la cittadina immaginaria in cui si svolgono gli eventi. La ragazza sogna di diventare un’infermiera e, soprattutto ha sempre desiderato riuscire a lasciare il luogo di nascita e iniziare una nuova vita altrove. Purtroppo, i suoi piani si scontreranno con la cupola invisibile e impenetrabile che circonderà l’intera città.
    Alex Koch interpreterà invece Junior Rennie, una matricola universitaria nonché figlio di un politico locale. Il ragazzo ha una personalità molto disturbata ed è follemente innamorato di Angie.

    Il reclutamento è appena iniziato.

    Aggiornamento del 26 gennaio a cura di Valentina Proietti

    Under The Dome: CBS annuncia la data di partenza dell’attesa serie tv

    Under The Dome: CBS annuncia la data di partenza dell'attesa serie tv

    Il network americano CBS ha annunciato la data di partenza dell’attesissima serie tv Under the Dome, tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King. Sapevamo già che il periodo di messa in onda sarebbe stato quello dell’estate 2013, ma adesso abbiamo anche un giorno preciso. Il conto alla rovescia può partire.

    Come reso noto dalla presidente della CBS Entertainment, Nina Tassler, intervistata in occasione del TCA press tour, Under the Dome farà il suo debutto sugli schermi americani il 24 giugno 2013 e occuperà il palinsesto del lunedì sera.
    La stagione si comporrà di 13 episodi e andrà avanti quindi per tutta l’estate. La speranza della rete è quella di farne un grande evento televisivo, di quelli che fanno scalpore. Il materiale del resto c’è, grazie al genio visionario del maestro dell’horror, coinvolto direttamente nella produzione della serie tv.

    La storia narra degli eventi di una cittadina statunitense, che viene improvvisamente e inspiegabilmente tagliata fuori dal resto del mondo a causa di una enorme barriera invisibile a forma di cupola. Come si è formata? Quando sparirà? E’ possibile rimuoverla o perforarla in qualche modo? Gli abitanti intrappolati all’interno di essa si porranno queste domande, cercando contemporaneamente di fronteggiare tutte le difficoltà dell’isolamento. La lotta per la sopravvivenza si sovrapporrà alla ricerca di risposte, mentre il panico e la paura si faranno sempre più forti.

    L’entusiasmo della CBS riguardo a questo progetto è elevatissimo, esattamente pari all’eccitazione di tutti i fan del romanzo. Per loro, il 24 giugno non arriverà mai abbastanza in fretta.

    Aggiornamento del 13 gennaio 2013 a cura di Valentina Proietti

    Under The Dome: la serie tv tratta dal romanzo di Stephen King in arrivo in estate su CBS

    Under The Dome: la serie tv tratta dal romanzo di Stephen King in arrivo in estate

    La serie tv Under the Dome tratta dal romanzo omonimo di Stephen King, ha ora una data di partenza. Il network americano CBS ha infatti fissato la partenza di questo nuovo e attesissimo progetto per l’estate del 2013. Tutti i fan del celebre e amatissimo scrittore sono già in fibrillazione.

    La grande novità è che la serie tv non sarà trasmessa su Showtime, come precedentemente annunciato, bensì sulla affiliata CBS. La rete ha infatti ordinato 13 episodi, programmati per la prossima estate. Resta fermo il nome di Brian K. Vaughan, già autore della terza e quarta stagione di Lost, come sceneggiatore di Under the Dome. Vaughan, che ha già predisposto lo script del primo episodio, sarà anche produttore esecutivo della serie tv, insieme allo stesso Stephen King e ad altri grandi nomi coinvolti nel progetto, ossia Neal Baer, Justin Falvey, Darryl King e Stacey Snider. Il pilot sarà inoltre diretto da Niels Arden Oplev, il regista danese dietro la pellicola di successo ‘Uomini che odiano le donne’.
    La presidente di CBS Entertainment, Nina Tassler, ha espresso tutta la propria soddisfazione in merito:

    ‘Si tratta di un grandissimo romanzo che prende vita sullo schermo sotto ottimi auspici. Siamo entusiasti ed emozionati all’idea di trasportare gli spettatori ‘sotto la cupola’ e all’interno di quel mondo straordinario che è stato creato da Stephen King.’

    A questo punto attendiamo solo l’annuncio del cast, in merito al quale sono già partite speculazioni e suggerimenti di ogni genere.

    Aggiornamento del 30 novembre 2012 a cura di Valentina Proietti

    Under The Dome, Showtime scrittura Brian K. Vaughan

    brian_k._vaughan_under the dome showtime

    Sarà Brian K. Vaughan, autore di fumetti (tra cui Y: The Last Man) e sceneggiatore di Lost dalla terza alla quinta stagione, a sceneggiare Under The Dome, la serie tv tratta dal libro di Stephen King che Showtime ha comprato dalla Dreamworks di Steven Spielberg in agosto, mese in cui è cominciata la ricerca dello sceneggiatore.

    Dal 2009 al 2012, Under The Dome sta per diventare realtà: l’omonimo libro di Stephen King era stato opzionato dalla Dreamworks nel 2009, Showtime ha acquistato la serie (o miniserie, non è chiaro) nell’agosto 2011, lanciando contemporaneamente la ricerca di uno sceneggiatore, oggi individuato in Brian K. Vaughan, sceneggiatore di Lost e autore di diversi fumetti quali Y: The Last Man, Ex Machina, Runaways and Pride Of Baghdad.

    Libro e serie tv (prodotta tra gli altri anche da King) racconteranno della tranquilla cittadina di Chester’s Mill, nel Maine, intrappolata sotto una misteriosa cupola, trasparente ed impenetrabile. Mentre il mondo si arrovella su come tirare fuori i 2000 abitanti della città, la vera battaglia sarà quella tra le persone intrappolate all’interno, visto che la cupola tirerà fuori i peggiori istinti di alcuni (qualcuno che utilizza la cupola per diventare un piccolo Hilter in miniatura e per nascondere le tracce dei suoi loschi traffici) ma anche i migliori di altri.

    Continua, insomma, il periodo fortunato dei fan di Stephen King: Syfy ha rinnovato Haven per una terza stagione, a dicembre vedremo la miniserie Bag of Bones (Mucchio d’ossa) su A&E, HBO sarebbe interessata all’adattamento della Torre Nera; e chissà che prima o poi Spielberg non metta mano a “Il Talismano”, romanzo di King del 1984 che Spielberg ha opzionato da decenni: la miniserie TNT – di cui si parlò nel 2007 – sarebbe stata incentrata sulle avventure di Jack Sawyer, impegnato nell’arduo compito di salvare sua madre, e la sua (di lei) Gemellante, regina di un mondo parallelo chiamato I Territori.

    Articolo originale dell’8 novembre 2011 a cura di Fulvia Leopardi

    2038