Under The Dome: anticipazioni e promo dell’episodio 1×05 ‘Blue on blue’ [SPOILER]

Under The Dome: anticipazioni e promo dell’episodio 1×05 ‘Blue on blue’ [SPOILER]

È andato in onda il 22 luglio negli USA il quinto episodio di Under The Dome, la serie TV evento dell'estate tratta dall'omonimo romanzo di Stephen King

da in CBS, Serie TV Americane, Spoiler

    È andato in onda ieri sera negli Stati Uniti ‘Blue on blue’, il quinto episodio di Under The Dome, la nuova serie TV USA più attesa dell’estate 2013, tratta dall’omonimo romanzo di Stephen King, pubblicato in Italia con il titolo The dome. La serie, composta di 13 episodi, parla di una cittadina rurale americana che si ritrova improvvisamente tagliata fuori dal mondo a causa di una forza invisibile, una gigantesca e impenetrabile cupola di energia che la ricopre completamente. Dal 14 luglio, Under The Dome viene trasmessa anche in Italia su Rai Due.

    La situazione a Chester’s Mill diventa sempre più turbolenta. Come se non bastassero tutti i problemi che comporta alla cittadina essere rinchiusa sotto una cupola invisibile, il pericolo viene anche da fuori: l’esercito decide, infatti, di intervenire in maniera drastica sulla Cupola, anche a costo di sterminare tutta la popolazione.

    La scorsa settimana ci eravamo lasciati con il consigliere Big Jim Rennie (Dean Norris) che aveva trovato nel suo rifugio anti-atomico Angie (Britt Robertson), l’ex-ragazza di suo figlio Junior (Alexander Ross), in catene, e ci chiedevamo se l’avrebbe o meno liberata. Ebbene, Jim non libera Angie, perché non vuole accettare il fatto che Junior sia uno squilibrato, ma poi, preso dai sensi di colpa, la lascia andare.
    Intanto, al di fuori della Cupola c’è movimento: l’esercito ha deciso di organizzare una giornata di incontri tra i reclusi di Chester’s Mill e i loro cari che sono rimasti fuori. A Julia (Rachelle Lefevre) fa visita la sorella di suo marito Peter, che le porta una lettera dello stesso Peter che scrive di volerla lasciare perché si meritava di meglio. Anche Norrie (Mackenzie Lintz) riceve una visita: è suo padre biologico, di cui lei ignorava totalmente l’esistenza.

    Barbie (Mike Vogel) si insospettisce per questo gesto di apertura dell’esercito nei confronti di Chester’s Mill, dopo giorni e giorni di completa indifferenza, e scopre che questi incontri sono stati organizzati per permettere a chi si trova al di fuori di dire addio a chi è rimasto dentro: il governo sta infatti per bombardare la Cupola con una MOAB, la “madre di tutte le bombe”, il più potente ordigno non nucleare esistente. Tutti pensano di essere spacciati, ma la bomba non causa danni all’interno della Cupola, che si conferma inscalfibile.
    Alla fine dell’episodio, abbiamo la conferma che Big Jim e il reverendo sono implicati in qualcosa di losco: stanno infatti producendo metanfetamine. Il reverendo, che dice di essere in contatto con Dio e di ascoltare la sua voce, intima a Jim di pentirsi e di costituirsi, o ci penserà lui a rivelare tutto. Jim, di conseguenza, lo spinge contro la Cupola, il che fa esplodere l’apparecchio acustico del reverendo, uccidendolo.

    501

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CBSSerie TV AmericaneSpoiler