Una tv dedicata alla morte e cimiteri trasformati in cinema, il gusto del macabro

Una tv dedicata alla morte e cimiteri trasformati in cinema, il gusto del macabro

Eos la tv via cavo dedicata alla morte in Germania

    Eos tv sulla morte

    A settembre in Germania partirà Eos, una tv via cavo completamente dedicata alla morte. La macabra trovata non poteva che venire da un coadiuvato dall’associazione tedesca delle agenzie funebri tale Wolf Tilmann Schneider.

    Se già la serie tv americana Six Feet Under ha fatto discutere e storcere il naso a molti visto il tema “funereo” chissà che si dirà della nuova trovata tedesca. Eos proporrà 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 solo programmi, approfondimenti, documentari e spot tutti sulla morte.

    Queste le considerazioni di Schneider, l’ideatore, “In Germania lo scorso anno sono morte 800 mila persone.

    Se si moltiplica la cifra per quattro, si può avere un’idea del numero di persone coinvolte”, e poi ancora ”Molti vecchietti, ma non solo”, ha detto, “amano andare al cimitero per rilassarsi. E’ un luogo di grande tranquillità di cui non bisogna avere paura”.

    Andare nel cimitero per rilassarsi?! Ma dove vive costui ? Voi conoscete qualcuno che davvero si rechi tra le tombe in cerca di relax ? Beh io no ma leggo che a Hollywood sta dilagando la moda di andare al cimitero per vedere i grandi cult del cinema vicino alla tomba degli interpreti. Ovviamente la cosa è già diventata un business con relative code ai cimiteri per vedere i grandi cult in compagnia degli attori estinti. ( nella foto sotto la folla riunita in un cimitero in attesa della proiezione) Se la fonte non fosse attendibile penserei nell’invenzione di qualche burlone… ma dove andremo a finire di questo passo?!

    Hollywood film proiettati nel cimitero

    (la foto è di proprieta di Ina Jaffe di NPR )

    333