Una mamma per amica su Netflix: anticipazioni e spoiler

Una mamma per amica su Netflix: anticipazioni e spoiler

I nuovi episodi della serie tv disponibili dal 25 novembre 2016

    Una mamma per amica debutterà a breve su Netflix e, nell’attesa di scoprire che cosa riserveranno i nuovi episodi, continuano le anticipazioni e gli spoiler sulle nuove puntate della serie tv. Che cosa accadrà questa volta alle protagoniste, Lorelai (Lauren Graham) e Rory (Alexis Bledel) Gilmore, nel corso dei quattro nuovi episodi in programma per il revival delle Gilmore Girls? Per scoprirlo bisognerà attendere il prossimo 25 novembre 2016, giorno nel quale, come rivelato nelle ultime ore, Una mamma per amica sarà disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix.

    Mancano ancora diverse settimane al debutto su Netflix del revival di Una mamma per amica ma, nell’attesa di scoprire che cosa riserveranno i nuovi episodi della serie tv, continuano ad arrivare anticipazioni e spoiler.

    Come annunciato nelle ultime ore, infatti, Una mamma per amica: di nuovo insieme, questo il titolo del revival delle Gilmore Girls, sarà disponibile sulla piattaforma streaming di Netflix dal prossimo 25 novembre e, come già anticipato durante le scorse settimane, la serie tv avrà in programma quattro nuovi episodi, dei film tv della durata di 90 minuti ciascuno, che saranno ambientati rispettivamente in quattro differenti periodo dell’anno, precisamente nel corso delle quattro stagione: inverno, primavera, estate e autunno.

    Nell’attesa di scoprire che cosa accadrà nel corso dei nuovi episodi di Una mamma per amica, Netflix, intanto, ha voluto rilasciare anche il primo trailer ufficiale della serie tv nel quale si possono vedere le protagoniste, Lorelai (Lauren Graham) e Rory (Alexis Bledel) Gilmore, nel mezzo di una divertente e ironica conversazione sulla possibilità di piacere o meno all’attrice Amy Schumer.

    Aggiornamento del 28 luglio 2016 a cura di Manuela Nolli

    Il revival di Una mamma per amica arriverà tra qualche mese sulla piattaforma streaming di Netflix, ma cosa accadrà nel corso dei nuovi episodi? Continuano le anticipazioni e gli spoiler che, questa volta, dopo il confermato ritorno di Sookie, il personaggio interpretato dall’attrice Melissa McCarthy, riguardano direttamente il titolo ufficiale e la trama dei quattro film tv delle Gilmore Girls, nei quali torneranno protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel, le attrici che danno il volto rispettivamente ai personaggi di Lorelai e Rory Gilmore.

    Il revival di Una mamma per amica si prepara al suo debutto su Netflix e, nell’attesa di scoprire che cosa succederà nel corso dei nuovi episodi, continuano ad arrivare anticipazioni e spoiler sulla trama della serie tv. Dopo l’annunciato ritorno di Melissa McCarthy nei panni di Sookie, Lauren Graham, il volto di Lorelai Gilmore, durante un’intervista da Ellen DeGeneres, ha infatti rivelato al pubblico alcune novità riguardati i prossimi episodi della serie tv.

    L’attrice ha annunciato ai fan che il revival di Una mamma per amica si chiamerà ufficialmente Gilmore Girls: A Year in the Life e che ognuno dei quattro film tv della durata di 90 minuti ciascuno sarà ambientato durante un diverso periodo dell’anno, precisamente nel corso delle differenti quattro stagioni: autunno, inverno, primavera e estate. La notizia è stata successivamente confermata da Netflix che, però, non ha ancora svelato la data ufficiale del debutto dei nuovi episodi del revival di Una mamma per amica che, attualmente ancora in fase di lavorazione, con ogni probabilità, approderanno sulla piattaforma streaming non prima della prossima stagione autunnale.

    Aggiornamento del 27 maggio 2016 a cura di Manuela Nolli

    Il revival/reunion di Una mamma per amica arriverà tra qualche mese Netflix, ma cosa accadrà nei nuovi episodi? Non si fermano le anticipazioni e spoiler, che riguardano stavolta il ritorno di un personaggio molto amato: dopo averci fatto penare, Melissa McCarthy ha confermato il suo ritorno nella serie nel ruolo di Sookie, e girerà le sue scene a brevissimo.

    Melissa McCarthy tornerà nel revival Netflix di Gilmore Girls/Una mamma per amica: l’annuncio ufficiale è arrivato durante un’intervista dell’attrice da Ellen DeGeneres, nella quale l’interprete di Sookie è apparsa entusiasta: ‘Ci sarò, Amy Sherman-Palladino mi ‘infilerà’ nello show in qualche modo e sono contenta di tornare a Stars Hollow‘.

    Si chiude così un capitolo che aveva lasciato in apprensione i fan, considerato che a febbraio proprio la Sherman-Palladino aveva annunciato l’impossibilità di avere la McCarthy’s – la cui carriera fu lanciata da Una mamma per amica e da allora ha preso il volo – per colpa del suo calendario impegnatissimo. Detto questo, la creatrice si era detta disponibile a sceneggiare una scena in qualsiasi momento qualora Melissa avesse avuto un pomeriggio libero per girare un cameo.

    All’epoca l’attrice aveva replicato a stretto giro di posta, dicendo di non essere stata contattata da nessuno della produzione, e facendo gli auguri per il revival: ma evidentemente, al di là della pubblica ‘contrarietà’ per come erano andate le cose, il dialogo tra le due parti era partito, ultimo con un appello della Palladino via Entertainment Weekly, cui la creatrice aveva detto di aver scritto la scena [che in tutto avrebbe richiesto due ore tra andata, riprese e ritorno] e che fino al dieci maggio c’era tempo. Insomma, Sookie tornerà in Una mamma per amica, ma come e per quanto ancora non è dato sapere: intanto, però, possiamo comunque essere contenti!

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi dell’8 aprile 2016

    Il revival/reunion di Una mamma per amica arriverà tra qualche mese Netflix, ma cosa accadrà nei nuovi episodi? Le prime anticipazioni cominciano ad arrivare, e dopo gli spoiler della creatrice Amy Sherman Palladino, le riprese sono in corso proprio in questi giorni. Tra gli indizi apparsi sui social, una foto in particolare ha acceso le speranze dei fan della serie e riguarda un evento molto importante al quale potremmo assistere a breve…

    Le anticipazioni sul revival di Una mamma per amica su Netflix, oltre alle conferme sul cast, riguardano infatti un colpo di scena: un matrimonio. Non è ancora noto tra chi si celebrerà la cerimonia, ma una foto dal set scattata da una fan e apparsa su Instagram ha subito insinuato la curiosità tra i più curiosi: si tratta di un’istantanea intitolata ‘Wedding‘.

    Chi tra gli abitanti di Stars Hollow convolerà a nozze? Coloro che hanno seguito le sette stagioni di Gilmore Girls spererebbero in un riavvicinamento tra Lorelai e Luke, o in un possibile lieto fine tra Rori e Logan, oppure Jess. Per ora non ci sono altre notizie ufficiali, ma il grande giorno è fissato per il prossimo 18 marzo: tra qualche ora dunque ne sapremo di più. Gli episodi inediti di Una mamma per amica invece approderanno su Netflix in autunno.

    Aggiornamento a cura di Mara Guzzon del 15 marzo 2016 2016

    Il revival/reunion di Una mamma per amica arriverà tra qualche mese Netflix, ma cosa ci aspetta dai nuovi episodi? Le anticipazioni sono svariate, e dopo gli spoiler di Amy Sherman Palladino, arrivano per lo più da casting news: qualche ora fa è stato confermato il ritorno di Milo Ventimiglia, Jared Padalecki e Matt Czuchry, oltre all’arrivo di Sutton Foster, che potrebbe dar vita ad una sorta di ‘crossover’ con Bunheads, la serie che la vedeva protagonista insieme ad Emily Bishop e che vedeva la Palladino quale autore e creatrice.

    Tante casting news per il revival di Una mamma per amica su Netflix: nei quattro nuovi episodi da 90 minuti di Gilmore Girls ritroveremo (oltre a Lauren Graham, Alexis Bledel, Kelly Bishop, Scott Patterson, Yanic Truesdale, Sean Gunn e Keiko Agena) anche Milo Ventimiglia: l’attore ha firmato un contratto e sarà presente in un numero imprecisato di episodi. Il personaggio di Jess è amatissimo dai fan, anche se è apparso in ‘soli’ 37 dei 153 episodi dello show, e non sarà l’unico ex fidanzato di Rory che vedremo nella serie, visto che anche Matt Czuchry, qualche giorno fa, ha raggiunto un accordo con la produzione.

    Anche nel caso di Czuchry, come per Ventimiglia, non è chiaro in quanti episodi lo vedremo, ma si conferma la speranza di Amy Sherman-Palladino, che sperava di riportare indietro quanti più possibile uomini del passato di Rory, per quanto tutto sarebbe dipeso dall’esito delle trattative. La reunion tra Rory e Logan sarà comunque alquanto ‘strana’, visto che nell’allora series finale dello show il personaggio di Czuchry aveva proposto a quello della Bledel di sposarsi, e visto il di lei rifiuto, era volato in California per lavoro; lei, nel revival, avrà (avuto) altre storie, come qualsiasi giovane e bella donna (anticipava la creatrice).

    Infine, Sutton Foster: la star della defunta Bunheads creata dalla Palladino apparirà nel revival di Una mamma per amica in un personaggio dal ruolo sconosciuto, ma non si esclude che possano esserci dei riferimenti all’altro personaggio. Si tratta, per la cronaca, della prima attrice ‘nuova’, ossia che non faceva parte del vecchio cast di Gilmore Girls.

    UPDATE DELLE 15: TVLine conferma anche il ritorno di Jared Padalecki nel ruolo di Dean, visto per l’ultima volta nella quinta stagione, quando sconsigliò a Lorelai di far piani su un futuro con Luke; quanto alla relazionecon Rory, i due si erano riconciliati mentre lui era ancora sposato con Lindsay, ma era poi fallita quando Dead aveva capito che la sua ex fiamma era diventata troppo differente.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi dell’11 febbraio 2016

    Il revival/reunion di Una mamma per amica è stato confermato da Netflix qualche giorno fa, ma cosa ci aspetta dai nuovi episodi? A fornire le prime anticipazioni sulla trama dei quattro film tv è direttamente la creatrice Amy Sherman Palladino, spoiler molto vaghi ma comunque qualcosa in più rispetto alle news uscite nei giorni scorsi. Confermato il ritorno di Lauren Graham, Alexis Bledel, Kelly Bishop e Scott Patterson, mancherà Melissa McCarthy: l’attrice, impegnatissima al cinema, ha rivelato che nessuno le ha chiesto di tornare, ma la creatrice si dice speranzosa che Sookie St.

    James possa esserci e che scriverebbe in un battibaleno la scena qualora McCarthy dovesse fare un salto sul set anche solo per un veloce cameo. In caso contrario, l’assenza del personaggio sarà comunque spiegata.

    Una mamma per amica tornerà con quattro episodi da novanta minuti su Netflix, in cui ritroveremo sicuramente, Lauren Graham (Lorelai), Alexis Bledel (Rory), Scott Patterson (Luke), Kelly Bishop (Emily), Sean Gunn (Kirk) e Keiko Agena (Lane). Detto di Melissa McCarthy, non è chiaro se ci saranno – a tempo pieno o per una veloce comparsata – Milo Ventimiglia (Jess), Jared Padalecki (Dean) e Matt Czuchry (Logan). Sicuramente assente Edward Herrmann (Richard), morto un anno fa, una perdita per cui Amy Sherman Palladino si è detta devastata: non è chiaro come la morte dell’attore (e quindi del personaggio) sarà ‘incorporata’ nella serie, le anticipazioni per il revival di Gilmore Girls dicono infatti che la serie tornerà come è iniziata, con tutti i personaggi alle prese con dei cambiamenti, e – nel caso di Emily, ma anche di Lorelai e Rory – il fatto che Richard sia morto.

    Gli eventi della settima stagione – quella che la creatrice non scrisse avendo lasciato lo show – saranno tenuti da conto: Palladino spiega che a prescindere dalla sua assenza gli altri autori hanno rispettato il ‘canovaccio’, e che dunque non chiederà mai ai fan di dimenticare quanto successo in Una mamma per amica 7. Quanto agli uomini di Rory, come detto i contratti non sono ancora stati firmati, ma l’autrice sta lavorando alle sceneggiature anche se a causa del budget ha dovuto tagliare qualche cosa: ‘Ma vogliamo assolutamente vederli, abbiamo delle storie pronte, qualcuno deve solo dirmi che ci saranno‘. I quattro episodi/film tv del revival di Gilmore Girls saranno intitolati come le quattro stagioni, si partirà con l’inverno e la creatrice anticipa che Rory sarà single nel senso che non sarà sposata, ma che avrà degli appuntamenti come ci si aspetta da una giovane e bella ragazza come lei.

    Non è chiaro se la protagonista potrebbe frequentare una delle new entry della reunion di Una mamma per amica: secondo E! Online, troveremo tra gli altri Berta e Alejandro, una coppia peruviana, un uomo che non sorride mai, e Stevie e Kwan, i gemelli di Lane che ora hanno nove anni, insieme a tre/quattro bambini sui quattordici anni. Pare inoltre che ci sarà una comune di hippies e un giornalista di nome Jim, un ventenne di nome Damon, un altro trentenne di nome Paul, e infine Dwayne, un ‘colletto blu’. Chiudiamo infine dicendo che non c’è ancora una data di uscita certa per Una mamma per amica, se non un generico 2016, ma Palladino dice che preferirebbe un’uscita non tutta insieme, magari un episodio al giorno: ‘Preferirei che la gente vedesse l’episodio e poi si facesse una passeggiata, ma non ne abbiamo ancora parlato con Netflix e non so cosa pensino‘.

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 3 febbraio 2016

    Adesso è ufficiale, Una mamma per amica tornerà su Netflix con 4 film da novanta minuti. La conferma ufficiale del ritorno di Gilmore Girls, questo il titolo originale della serie, è arrivata dalla piattaforma di streaming online su cui Una mamma per amica sarà trasmessa con quattro inediti episodi. Non solo, il ritorno della serie tv è stato confermato anche da una delle protagoniste, Lauren Graham che con un cinguettio ha dichiarato che è arrivato il momento di tornare a lavoro.
    Non abbiamo ancora una data ufficiale per il debutto dei 4 film di Una mamma per amica su Netflix, ma le riprese inizieranno il 2 febbraio a Los Angeles. Su Twitter, Netflix ha confermato il ritorno di Una mamma per amica con un post che ha scatenato la gioia incontenibile dei fan, una gioia raddoppiata quando Lauren Graham, ben lieta di riprendere il ruolo di Lorelai, ha cinguettato anch’essa che per lei è giunto il momento di tornare a lavoro: ‘ORA POSSO CONFERMARLO: è il momento per me e per questa giacca che ho rubato nel 2007 di rimettersi al lavoro. @netflix #GilmoreGirls’.

    Il sequel di Una Mamma per amica si intitolerà Gilmore Girls Seasons e andrà in onda con 4 film della durata di un’ora e mezzo ciascuno. Le nuove avventure saranno ambientate nei giorni nostri e non negli anni in cui lo show non è stata trasmesso. Ogni film, inoltre, corrisponderà a una stagione dell’anno. Nel cast della miniserie di Una Mamma per amica ritroveremo i volti che hanno reso celebre la serie tv, oltre le due protagoniste Lauren Graham (Lorelai) e Alexis Bledel (Rory), ci saranno anche Scott Patterson (Luke), Sean Gunn (Kirk), Kelly Bishop (Emily) e Keiko Agena (Lane).

    La miniserie di Una mamma per amica sarà scritta da Amy Sherman Palladino, che in questo modo avrà la possibilità di occuparsi in prima persona del finale della serie tv. La creatrice, infatti, lasciò l’incarico prima della messa in onda dell’ultima stagione di Gilmore Girls a causa di motivi contrattuali e non riuscì così a terminare la serie con il finale che aveva immaginato.

    Aggiornamento a cura di Giulia Calchetti del 30 gennaio 2016

    Una mamma per amica 9 si farà: Netflix ha ordinato il revival/miniserie, sotto forma di quattro film tv da 90 minuti che saranno ambientati nel presente, quindi ad otto/nove anni dalla fine della serie, nota in America come Gilmore Girls. Mistero ancora sulle storyline e sulla trama, ma pare che tutto il cast principale – Lauren Graham, Alexis Bledel, Kelly Bishop e Scott Patterson – riprenderanno i ruoli che li hanno resi famosi. Al timone torneranno la creatrice Amy Sherman-Palladino e il produttore Daniel Palladino: per la prima, dopo l’abbandono traumatico nell’ultimo anno dello show, sarà quindi il modo per chiudere la storia nel modo in cui voleva.

    La nona stagione di Una mamma per amica diventa realtà su Netflix: secondo TVLine, la miniserie di Gilmore Girls sarà in realtà composta da 4 film da 90 minuti, in cui ritroveremo Lauren Graham, Alexis Bledel, Kelly Bishop e Scott Patterson (mancherà invece Edward Herrmann, interprete di Richard, scomparso mesi fa). Da anni si parla di un revival, ma negli ultimi mesi le cose si sono fatte concrete: se nel 2009 la creatrice Amy Sherman Palladino (che scriverà i quattro nuovi ‘episodi’) aveva spiegato che non aveva visto l’ultima stagione della serie, ma qualcuno le aveva raccontato il finale e non era quello che voleva – soprattutto per Rory, ma per ‘correggere’ gli ‘errori’ sarebbe servito il tempo e il formato giusto – qualche mese fa Scott Patterson (interprete di Luke) aveva rivelato che le acque si stavano muovendo, pur senza aggiungere altro per non dare speranze ai fan.

    Volevo che seguisse un diverso tipo di percorso… che intraprendesse una sua avventura, che in un certo senso è quello che ha fatto‘, aveva detto la Palladino a proposito del personaggio di Alexis Bledel, senza mai però spiegare cosa avrebbe fatto lei a parte non impegnare Rory nella campagna di Obama. Ora la creatrice potrà fare quello che vuole: scarsi i dettagli sulla trama del revival di Una mamma per amica, ma secondo la proposta fatta da Palladino a Netflix, Lorelai, Rory, Emily e gli altri personaggi agiranno nel presente, e tutti i corteggiatori di Rory (sicuramente Logan, Jess e Dean) appariranno nella nona stagione della serie. Non ci sarebbero invece speranze per rivedere Melissa McCarthy (aka Sookie St. James), la cui carriera è decollata sia in tv (Mike & Molly) che al cinema (The Heat, Ghostbusters): ma di qui al 2016 – presumibile data di inizio delle riprese – tutto può succedere.

    3407

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI