Una mamma per amica e Arrested Development, a breve un film?

Una mamma per amica e Arrested Development, a breve un film?

Una mamma per amica e Arrested Development, a breve un film? Ne hanno parlato, nei giorni scorsi, Scott Patterson e Mitch Hurwitz

    Scott Patterson e Lauren Graham, Una mamma per amica

    Un film da “Una mamma per amica” prima o poi si farà, non è chiaro quando ma se lo dice Scott Patterson, perché non crederci? Galeotta fu un’intervista dell’attore ad Entertainment Weekly, nella quale Luke ha spiegato che gli è “molto piaciuto lavorare nella serie, è stata l’occasione per lavorare sette anni con persone magnifiche, il miglior lavoro che io abbia mai avuto“. E dopo una dichiarazione così, come non riprendere i panni di Luke?

    Di un film tratto da Una mamma per amica se ne parla da un po’, sia in maniera informale ma anche con interviste a Lauren Graham, Alexis Bledel e ad Amy Sherman Palladino; adesso è Scott Patterson – Luke in Gilmore Girls – ad alimentare le speranze: “Mi piacerebbe riprendere i panni di Luke, e spero che un film si faccia – ha detto l’attore – i fan se lo meritano, e visto che sono fedeli e leali, penso che prima o poi vedremo un film“.

    Per verità di cronaca, va aggiunto che Patterson ha spiegato di non avere “alcuna informazione in merito, ma ci sono delle energie positive e delle chiacchiere che ho sentito, spero che lo faremo a breve. Ci sono molte cose da dire< (la serie è stata interrotta bruscamente, ndr) e le persone con cui ho lavorato sette anni mi mancano, non le vedo da un paio d’anni e sarebbbe bello tornare insieme per fare un film“, ha concluso l’attore.

    Da una serie di successo che potrebbe diventare un film ad un’altra, al TCA Press Tour Mitch Hurwitz è tornato a parlare del film tratto da Arrested Development/Ti presento i miei rivelando di aver scritto metà della sceneggiatura, di cui non ha intenzione di anicipare nulla perché “i fan sono troppo impazienti: quando sarà pronto decideremo se farlo o meno, ma – ha aggiunto Hurwitz – posso dire che Arrested Development non sarà un blockbuster, sarà una divertente reunion familiare: al momento l’unico blocco è la programmazione, tutti vogliono apparire con tutti“.

    432