Un Posto al Sole, Peppe Zarbo resta per amore

Un Posto al Sole, Peppe Zarbo resta per amore

    Zarbo Peppe

    Peppe Zarbo, alias Franco Boschi ,è forse il personaggio più amato dal pubblico femminile che da anni segue Un Posto al Sole. Ed è proprio a loro che vogliamo raccontare della crisi artistica che qualche tempo fa aveva colto Peppe Zarbo, l’attore che lo interpreta fin dalla prima puntata della popolarissima soap di Raitre. A raccontare dalle pagine di DiPiùTv del suo momento difficile è proprio Peppe che presenta anche la sua famiglia.

    Ad un certo punto – spiega Zarbo – mi sono sentito stanco del mio personaggio, avevo bisogno di altri stimoli e ho pensato seriamente di abbandonare la serie”. L’evento di sicuro avrebbe avuto un impatto nefasto sulle migliaia di fan del 45enne attore.

    Peppe Zarbo, personaggio schivo, poco portato per la vita mondana tanto cara a molti suoi colleghi, per la prima volta apre ad un giornale le porte della sua casa e lo fa per presentare la sua compagna, l’attrice e modella Eva Deidda che pare, come conferma lui stesso, essere l’artefice del ripensamento sull’abbandono del ruolo.

    Con lei – commenta – sono riuscito a ritrovare l’entusiasmo e le nuove energie che mi hanno consentito di rimanere nei panni di Franco Boschi“. E proprio in questo periodo la storia di Franco e Angela tiene banco nelle puntate.

    Lei reduce dall’Africa riscopre l’antico amore per il bel tenebroso investigatore privato con un passato da meccanico e attualmente, sono in dolce attesa.

    La realtà si sovrappone alla fiction nella vita di Pappe che racconta come circa cinque anni fa la sua vita è cambiata grazie all’arrivo di Eva, ritrovata sul set di Un Posto al Sole e mai più lasciata. Una storia d’amore tenera e solida quella tra i due attori che si ritrovano nel fine settimana quando lui torna a Roma da Napoli set della soap opera di RaiTre.

    Soap alla quale Zarbo deve moltissimo, come lui stesso ammette e che oggi continua a dargli grandi soddisfazioni fino a fargli dire che “sul set di Un Posto al Sole non ci sia annoia mai” ed oggi, quindi, per fortuna, di tutti gli appassionati del genere, il momento dell’abbandono sembra lontano e scongiurato.

    437