Un Posto al Sole d’Estate con Carolina Marconi e Daniela Fazzolari

Un Posto al Sole d’Estate con Carolina Marconi e Daniela Fazzolari

Carolina Marconi, ex Grande Fratello, e Daniela Fazzolari, ex Centovetrine, nel cast di Un Posto al Sole d'Estate

    Carolina Marconi e Daniela Fazzolari

    Inizia il 14 luglio la terza stagione di Un Posto al Sole d’Estate, spin off estivo della popolare soap di RaiTre, che come ogni anno si trasferisce per un paio di mesi nelle località di villeggiatura più esclusive della Campania. Alle new entry già annunciate si aggiungono Carolina Marconi, ex Grande Fratello 4, la giovane Ada Febbraio, già in ‘O Professore, e Daniela Fazzolari, la defunta Anita Ferri di CentoVetrine.

    Dell’estate 2008 di Un Posto al Sole abbiamo già parlato qualche settimana fa, dandovi notizia del ritorno nel cast di Emma Contini (Valeria Morosini), che torna a Napoli dopo l’esperienza americana, e dell’arrivo di Mario Porfito, già visto nel mese di giugno nelle vesti del Capitano Alfredo Benvenuto, Lisa Fusco, Stefania Barca e Salvio Simioli. Con loro resistono nella versione estiva Lucio Allocca (Otello), Rosaria De Cicco (Aida), Patrizio Rispo (Raffaele) e altri volti noti della soap.

    Ad arrichire il già nutrito cast ci pensano ora Carolina Marconi, concorrente del Grande Fratello 4, e Daniela Fazzolari, amata protagonista della soap concorrente Centovetrine. Da notare anche l’arrivo di Ada Febbraio nel ruolo di Penny, la figlia del Capitano Benvenuto.

    Ada Febbraio

    Ada Febbraio

    Sarà proprio Benvenuto al centro del plot estivo della soap napoletana. Come già anticipato, l’ex capitano decide di cambiar vita e di assumere la direzione di un villaggio vacanze, Baia 100. Con l’occasione cercherà di ricucirei rapporti con la figlia Penny (Ada Febbraio) avuta dal matrimonio, fallito con Margherita (Stefania Barca). Ma la giovane Penny è impegnata a conquistare il suo grande amore, Pietro (Luca Riemma). Un’estate di lavoro, quindi, per il capitano Benvenuto che potrà contare su una squadra non proprio tranquilla: sua vicedirettrice è l’ambiziosa Stefania (Daniela Fazzolari), mentre tra le animatrici spicca Luana (Lisa Fusco). Non manca la coppia da pianobar, formata da Antonio (Giulio Forges Davanzati) e Ludovica Mancini (Silvia Giordano) e il cantante guest star nel ruolo di se stesso, Marco Fasano. Si prennuncia un triangolo amoroso tra Emma (Valeria Morosini) in vacanza con il fidanzato-regista Sergio Keller (Renato Raimo) e l’immancabile playboy da spiaggia Dado (Salvio Simioli). Inedito ruolo per Lucio Allocca che smessi i panni del burbero vigile Otello prende quelli di Osvaldo, direttore del Beauty center nel quale trova lavoro Aida (Rosaria De Cicco), sorella di Otello. Unico confermato delle precedenti due edizioni è il timido Pasqualino (Luigi Petrazzuolo).

    Un Posto al Sole d’Estate andrà in onda dal 14 luglio al 5 settembre: per la nuova edizione prevista una sigla nuova di zecca, ovvero un brano di Pino Daniele, icona della Napoli musicale, che ha prestato alla soap un suo brano, Mareluna. Le avventure estive della soap non si svolgeranno più a Ischia, come nelle precedenti edizioni, ma sulla Costiera Sorrentina. In realtà i set sono stati ricostruiti in provincia di Caserta, nel comune di Cancello e Arnone, mentre la costiera sorrentina sarà visibile in poche inquadrature.

    Ma si pensa già alla prossima stagione invernale di Un Posto al Sole: qualche anticipazione l’abbiamo già data in un precedente articolo. Ci limitiamo ora a segnalare il ritorno di Cinzia, ex fidanzata di Guido, ora tornato con la moglie, e interpretato da Veronica Mazza: il suo rientro preannuncia nuovi sconvolgimenti nella vita sentimentale di Guido del Bue. New entry per l’inverno quello di Michela Andreozzi, già conosciuta nel duo comico Gretel&Gretel, che resterà nel cast per almeno due mesi, giusto il tempo di far girare la testa a Michele Saviani (Alberto Rossi).

    Michela Andreozzi

    Michela Andreozzi

    Infine vi lasciamo con una notizia che non abbiamo ancora ben capito come interpretare: il direttore del Centro di produzione Rai di Napoli, Francesco Pinto, ha annunciato che Un Posto al Sole durerà sicuramente altri tre anni. Certo, fa piacere, ma la precisazione lascia l’amaro in bocca: finora non si sono mai avuti cenni di una crisi della soap, crisi che invece minaccia da tempo Incantesimo.

    Potrebbe trattarsi solo di una semplice notazione da piano triennale, espressa magari in maniera non proprio felice. L’idea che Un Posto al Sole abbia i ‘giorni’ contati non ci piace per niente.

    1042

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI