Lindsay Lohan, un milione di dollari per la prima intervista post carcere

Lindsay Lohan, un milione di dollari per la prima intervista post carcere

Quanto costa intervistare Lindsay Lohan? Un milione di dollari tanto varrebbe un'intervista di OK! Magazine alla ex detenuta sulla sua esperienza di 15 giorni di carcere

    Lindsay Lohan in tribunale

    E’ appena tornata alla vita e fa già parlare di sé. Lindsay Lohan purché se ne parli. Li-lo questa volta fa parlare di sé per un altro motivo il costo della sua prima (possibile) intervista fuori dal carcere: l’attrice ha chiesto alla rivista di gossip OK! un milione di dollari per raccontare dei sui dieci giorni e spiccioli di carcere. La rivista si è infatti aggiudicata per un milione di dollari il ritratto della Lohan all’indomani dall’uscita del carcere femminile di Los Angeles. E non solo, per partecipare a un evento a New York o a Los Angeles, la Lohan prenderà dai 25mila ai 100mila dollari, e non farà uno strappo al cacher anche se si tratta di feste di amici.

    Se il milione di dollari offertole da OK! non vi sembra abbastanza pensate che la Lohan potrà collezionare una marea di dollari in comparse tv e altri assegni per raccontare di quanto era triste la cattabuia. La prima intervista sarà fatta al più presto, visto che lascerà la riabilitazione con elevata possibilità alla fine di questa settimana.

    E’ andata in rehab il 2 agosto e sarebbe dovuta restare in clinica novanta giorni, ma i dottori l’hanno graziata e hanno pensato che i suoi problemi con la droga e di carattere psichiatrico richiedessero un minore periodo di degenza rispetto al previsto, ma in ogni caso il giudice dovrà firmare il foglio per permetterle di lasciare la struttura prima del periodo indicato dalla sentenza. Mentre prima era occupata nei set di due film a basso costo (Inferno e Machete) dopo la riabilitazione la sua fonte di sovvenzionamento non sarà il mondo del cinema come scrive The Hollywood Reporter. Prima della sua incarcerazione, la Lohan ha posato per una serie di servizi fotografici in cui è quasi nuda e ha girato una serie di messaggi per delle carte di auguri di Facebook.

    Ha anche twittato degli spot per richiedere denaro e ha fatto “presenza” in un negozio di Milkshake.

    Anche se come fa notare Hollywood Reporter, il talento della Lohan era chiaro sin dall’inizio, ma a causa del suo comportamento e dell’immagine che ha dato di sé negli ultimi cinque anni, è ormai lontano anni luce. Adesso per ogni produzione cinematografica o nuovo progetto assumere la Lohan diventa un rischio enorme. Intanto la vedremo in Inferno dove reciterà la parte della pornostar Linda Lovelace, protagonista del cult dell’hard Gola Profonda. E sarà una suora assassina nell’ultima fatica di Rodriguez. Fra nudi frontali (nel primo) e suore assassine non sappiamo quanto questi due ruoli possano aiutare il decollo della carriera della Lohan e se è possibile potrebbero addirittura rendere ancora più difficile il suo ritorno alla ribalta. Le sue ultimi parti risalgono al film della tv Labor Pains, ai film Baciati dalla sfortuna e Bobby giusto per citarne qualcuno.

    562

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GossipPersonaggi TvLindsay-Lohan

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI