Un medico in famiglia chiude? La Rai cancella la fiction con Lino Banfi: prime conferme dagli attori

Si rincorrono le voci di una probabile chiusura di Un medico in famiglia. La Rai blocca la produzione dell'undicesima stagione della fiction con Lino Banfi? Le conferme ufficiali ancora non ci sono, ma arrivano i primi commenti dagli attori del cast storico che condividono una petizione indirizzata alla Rai per impedire la chiusura di Un medico in famiglia. I motivi sarebbero da imputare al calo di ascolti della decima stagione. La Publispei, però, assicura che nessuna decisione è stata ancora presa.

da , il

    Un medico in famiglia chiude? La Rai cancella la fiction con Lino Banfi: prime conferme dagli attori

    Un medico in famiglia chiude? Questa la notizia che ha iniziato a rimbalzare freneticamente nelle ultime ore sui social network, da alcune pagine Facebook dedicate alla fiction Publispei. Stando a quanto si dice, la Rai avrebbe deciso di cancellare Un medico in famiglia 11, stoppando la produzione che sarebbe dovuta partire a gennaio 2018. Conferme ufficiali da Viale Mazzini non ce ne sono, ma arrivano invece i primi riscontri da alcuni dei componenti storici del cast, da Rosanna Banfi a Paolo Sassanelli. E nasce la prima petizione per impedire la chiusura della storica fiction. La Publispei, però, fa sapere che nessuna decisione è stata ancora presa a Viale Mazzini.

    A scrivere della probabile chiusura di Un medico in famiglia è una fanpage della fiction, la stessa che ha poi fatto partire la petizione rivolta alla Rai per chiedere la prosecuzione della serie. Quella che poteva sembrare una bufala ha poi ricevuto le prime conferme da alcuni degli attori del cast, che non solo hanno condiviso la petizione, ma hanno anche lasciato qualche commento a riprova che la cancellazione è reale.

    Un medico in famiglia chiude: la conferma degli attori

    Da Rosanna Banfi a Paolo Sassanelli, da Fabrizio Giannini a Monica Vallerini, non mancano gli attori di Un medico in famiglia che confermano la cancellazione della serie.

    E alcuni di loro, ai fan che chiedono spiegazioni, replicano di chiederne conto alla Rai, che ha preso all’improvviso ha fatto dietrofront bloccando la produzione della fiction di cui, in precedenza, aveva confermato l’undicesima stagione.

    Eppure, nelle scorse settimane, la conferma della nuova stagione di Un medico in famiglia era arrivata dallo stesso Lino Banfi che, intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, aveva dichiarato di essere pronto a tornare sul set per festeggiare il ventennale della fiction: ‘Ci sarò anche io, posso assicurarlo: Nonno Libero sarà presente in 13 serate su 13. Per il ventennale vogliamo fare le cose in grande. E a gennaio si va sul set’.

    Un medico in famiglia: i motivi della chiusura

    Sui motivi della probabile chiusura di Un medico in famiglia non ci sono ancora dettagli.

    A dar retta alla petezione già online, questi sarebbero da ricercare nel fisiologico calo di ascolti di una fiction stanca arrivata ormai alla decima stagione.

    È anche probabile, però, che il nuovo corso della Rai – con l’arrivo di Mario Orfeo a direttore generale – abbia voluto operare un cambiamento anche nel reparto fiction, decidendo di concentrare le energie e le risorse su prodotti nuovi e più ‘moderni’, seguendo il filone della programmazione seriale del 2016/2017.

    Se certezze non ce ne sono, e se quindi bisognerà attendere la comunicazione ufficiale della Rai, una cosa sembra certa: il pubblico di Raiuno non è ancora pronto a dire addio alla famiglia Martini e a nonno Libero.

    Un medico in famiglia 11 si farà? La versione della Publispei

    Nella questione della probabile cancellazione di Un medico in famiglia da parte della Rai interviene la Publispei, la casa di produzione della fortunata fiction.

    La Publispei fa sapere che nessuna decisione è stata ancora presa a Viale Mazzini e che gli sceneggiatori sono al lavoro per verificare varie ipotesi di scrittura.

    Queste notizie, quindi, permettono ai fan di continuare a sperare per il prosieguo della fiction e per un’ultima stagione che chiuda le storyline più amate.

    La palla a questo punto passa agli sceneggiatori. Se riusciranno a trovare nuovi impulsi e nuove linee narrative per ‘svecchiare’ Un medico in famiglia e dare la degna conclusione a una serie che ha appassionato intere generazioni, è probabile che la Rai decida di dare un’ulteriore chance a un prodotto a cui deve molto.

    Se a questo si aggiunge la mobilitazione dei fan, che non hanno fatto mancare il loro sostegno alla fiction non appena si è diffusa la voce di una probabile cancellazione, è probabile che il cast, a gennaio, si ritrovi sul set a girare i nuovi episodi.