Un medico in famiglia, arriva la coppia gay

Un medico in famiglia, arriva la coppia gay

Questa sera a "Un medico in famiglia" arriva la coppia gay

da in Agostino Saccà, Attualità, Un Medico in Famiglia, Rai Fiction
Ultimo aggiornamento:

    Farà di certo discutere la puntata di questa sera della fortunata serie televisiva “Un medico in famiglia “.

    Nella seconda puntata, intitolata “Giù la maschera”, verrà infatti presentato il nuovo fidanzato di Oscar (Paolo Sassanelli): si tratta del pediatra – col senno di poi, alla luce delle recenti polemiche su omosessuali e pedofilia, una scelta non proprio felice – Max (Alessandro Bertolucci).
    Le polemiche scoppiarono già in febbraio: dopo la rivelazione della presenza nella fiction di una coppia gay, l’Osservatore Romano – con un elzeviro a firma di Mario Gabriele Giordano – attaccò Lino Banfi e “le discutibili fiction della Rai” nelle quali sono presenti degli amori omosessuali nonché una sorta di via libera alle adozioni gay.
    Agostino Saccà, presidente di Rai Fiction, rispose alle polemiche argomentando che il dottor Oscar è presente sin dalla prima serie, e che nessuno si è mai lamentato, mentre Alessandro Bertolucci ha precisato che “al centro di tutto ci sono i sentimenti. Tra Oscar e Max scatta una scintilla che è fatta di rispetto, affetto, similitudine”, sentimenti che credo siano comuni tanto agli omosessuali, quanto alle persone etero.

    Certo forse in tempi di discussioni anche “feroci” su unioni tra coppie omosessuali, la messa in onda da parte della RAI di una coppia gay potrebbe essere presa come “propaganda”: è anche vero però che per quanto seguita, la fiction di “Un medico in famiglia” resta sempre una serie televisiva, e non il portavoce del movimento gay.

    355

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Agostino SaccàAttualitàUn Medico in FamigliaRai Fiction