Un Medico in Famiglia 6, da Nonno Libero a Nonno Lele

Un Medico in Famiglia 6, da Nonno Libero a Nonno Lele

Ultima serie per Un Medico in Famiglia: le riprese si chiudono domani, mentre Nonno Libero lascia le consegne a Nonno Lele, che avrà da Maria una bella nipotina

da in Palinsesto Rai, Personaggi Tv, Primo Piano, Rai 1, Un Medico in Famiglia, Giulio-Scarpati, Lino-Banfi
Ultimo aggiornamento:

    Lino Banfi e Milena Vukotic sul set di Un Medico in Famiglia 6

    L’ultima stagione di Un Medico in Famiglia arriverà su RaiUno il prossimo autunno: Lino Banfi torna a parlare della sua ultima fatica da Nonno Libero e anticipa qualcosa in più sul finale dell’amata serie che ha aperto la strada ai family drama di media serialità in Italia. Lele Martini diventerà nonno grazie a Maria e Nonno Libero deporrà le armi risposandosi con la consuocera Enrica.

    La sesta serie di Un Medico in Famiglia sarà una sorta di reunion celebrativa: torneranno sul piccolo schermo tutti i personaggi della fiction, ad eccezione di Claudia Pandolfi (Alice) che ha rifiutato di ricomparire nel ruolo della seconda moglie di Lele Martini, ovvero Giulio Scarpati. Per il resto ci saranno tutti, da Margot Sikabonyi (Maria) a Paolo Sassanelli, da Milena Vukotic (Enrica) a Lunetta Savino (Cettina, che ha fatto tribolare non poco la produzione), da Anita Zagaria a Ugo Dighero (Giulio), fino a Pietro Sermonti, che ha ereditato il ruolo di ‘protagonista’ alla partenza di Scarpati diventando poi il marito di Maria. Tra le new entry Gabriele Cirilli, olte alle due donne che faranno girare la testa a Lele, di nuovo single dopo l’addio della moglie che lo ha lasciato con due gemellini di otto anni.

    Nel cast anche, come ovvio, i fratelli Cadeddu, ovvero Annuccia, ormai adolescente, e Ciccio, che si sposa. Proprio il suo matrimonio sarà l’occasione della reunion familiare, che festeggerà anche il matrimonio di Enrica e Libero (già sposi, ma costretti alla ripetizione della celebrazione per via di un testimone ‘distratto’) e la nascita della figlia di Maria. E così il passaggio di consegne sarà completo: Nonno Libero abdica in favore di Nonno Lele, anche se è davvero improbabile che la serie possa continuare con un nuovo nonno.


    Per ora, comunque, si pensa a questa ultima fatica: domani, 10 giugno, si girano le ultime scene e per l’occasione proprio Nonno Libero, o meglio Lino Banfi, ha fatto stampare delle magliette ricordo per tutta la troupe con su scritto “Una parola è troppa e due sono poche”, uno dei tormentoni, di successo, del suo personaggio. Emozionato per il suo ritorno Giulio Scarpati, che ha provato un brivido particolare anche nel ritrovare il suo camerino: “Mi hanno riservato lo stesso di sempre, dove ho ritrovato anche le stelline fluorescenti che qualcuno aveva appiccicato sul soffitto per prendermi in giro per i miei riposini pomeridiani“. “Mi sembra di vivere in un Truman Show – ha aggiunto Scarpati – dove alle emozioni del mio personaggio si sommano quelle mie nel ritrovare amici e colleghi, come Banfi e Dighero con i quali non servono prove perché la prima è sempre buona“.

    In ogni caso per Lele tornare a casa non sarà facile: dovrà vedersela con Annuccia, che ormai in piena adolescenza lo accuserà di averla lasciata sola, mentre la separazione da Alice lo renderà ‘preda facile’ per un paio di donne. Sul set si avverte la malinconia: “Mi manca il tempo e non ho più l’età” ha detto Lino Banfi accomiatandosi dal suo personaggio. Nonno Libero resterà un bel ricordo per milioni di italiani, ma adesso è più importante papà Lino, piegato dal tumore della figlia Rosanna, da lui stesso annunciato. La cosa più importante è la famiglia e ce lo ha ricordato in questi 10 anni proprio Libero Martini.

    (Foto: Sorrisi.com)

    691

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Palinsesto RaiPersonaggi TvPrimo PianoRai 1Un Medico in FamigliaGiulio-ScarpatiLino-Banfi