Un Matrimonio: la fiction Rai di Pupi Avati in onda nel 2013 [FOTO]

Un Matrimonio: la fiction Rai di Pupi Avati in onda nel 2013 [FOTO]

Un matrimonio, l'attesa fiction diretta e scritta da Pupi Avati arriverà su Rai 1 ne 2013

da in Fiction italiane, Rai, Rai 1
Ultimo aggiornamento:

    Un matrimonio arriva su Rai 1 nei primi mesi del 2013 e sancisce il ritorno in TV del maestro Pupi Avati. Il regista racconterà nella fiction, al momento in post-produzione, una storia d’amore ambientata nella sua Bologna. Un matrimonio sarà interpretato da Micaela Ramazzotti, Flavio Parenti, Christian De Sica, Andrea Roncato, Ettore Bassi e Katia Ricciarelli. Per sei puntate su Rai 1 vedremo i 60 anni d’amore fra Francesca e Carlo: lei comunista e lui democristiano. Il loro amore attraverserà la storia d’Italia e di una Bologna molto cara al regista: ‘Ho ricostruito la Bologna della mia infanzia‘, ha raccontato all’Avvenire.

    In Un matrimonio seguiamo la storia d’amore di Francesca e di Carlo dal fidanzamento alle nozze d’oro a cavallo di 50 anni di storia del nostro Paese: dal dopoguerra fino quasi ai giorni nostri passando per gli anni ’60, il terrorismo degli anni ’70. Una storia di una famiglia, figli, nipoti senza dimenticare gli eventi principali che hanno cambiato la storia del nostro Paese. Una storia d’amore una storia italiana nella quale tutti si possono riconoscere. Un matrimonio segna il ritorno in TV per Pupi Avati che nel 1978 aveva firmato in Rai Jazz Band, uno sceneggiato che ruotava intorno alla generazione del regista bolognese, riproposto qualche anno fa su Sat2000.

    Un matrimonio ruota, dunque, su una coppia formata da Francesca Osti, figlia di un comunista, e Carlo Dagnini, democristiano. Li conosciamo che hanno vent’anni e li accompagniamo fino ai loro 70 anni nella buona e nella cattiva sorte come il matrimonio stesso impone. Intorno a loro amici, zii, nipoti e parenti. Con una base così Un matrimonio si preannuncia come una delle fiction più attese della stagione. Senza dimenticare, poi, l’inconfondibile stile di Pupi Avati che firma la regia e la sceneggiatura con Claudia Piersanti e Tommaso Avati, il figlio di Pupo, mentre a produrre c’è anche il fratello Antonio. Anche Pupi Avati ha sottolineato in un’intervista che la storia di Un Matrimonio è la storia del suo matrimonio: ‘Dopo 48 anni insieme a mia moglie penso di avere l’esperienza necessaria per dire com’è un matrimonio, nel bene e nel male.

    Prima sarei stato troppo giovane. Invece molti di quelli che scrivono e producono fiction hanno, purtroppo, delle famiglie a pezzi, divorzi, separazioni. E come fanno a raccontare un matrimonio che dura per sempre?‘, ha detto all’Avvenire.

    Anzi c’è di più, le nozze dei due protagonisti riprendono quelle dei genitori di Avati: ‘Come nella fiction, mio padre veniva da una famiglia democristiana dell’alta borghesia, mia madre da una famiglia operaia e socialista. Ha funzionato anche perché due mondi così distanti si sono completati a vicenda. Purtroppo, però, dopo 13 anni di matrimonio mio padre morì in un incidente d’auto lasciando orfani me dodicenne con altri due fratelli. Mia madre non si è mai più risposata e si è dedicata solo a noi: ma l’ha fatto con gioia‘. Nel cast anche altri grandi nomi della TV e del nostro cinema: Christian De Sica interpreta il padre di Carlo, un ricco commerciante, mentre Andrea Roncato è il padre di Francesca, un operaio donnaiolo. Anche Katia Ricciarelli ha una parte e sarà Amabile, mentre Ettore Bassi interpreta Angelo Dagnini da adulto.

    588

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiction italianeRaiRai 1