Ultima fermata, su Italia 1 nel 2017: via ai casting

Ultima fermata, su Italia 1 nel 2017: via ai casting

Come partecipare al nuovo programma Mediaset prodotto da Fascino (Maria De Filippi)

    Ultima fermata, su Italia 1 nel 2017: via ai casting

    Sono aperti, sul sito di Witty TV, i casting per partecipare ad Ultima fermata, il nuovo programma di Italia 1 che arriverà in TV dal prossimo 2017, prodotto dalla Fascino p.g.t di RTI e Maria De Filippi. Per chi volesse partecipare a questa nuova trasmissione Mediaset, può, quindi, collegarsi al portale della Web TV, inserire tutti i dati richiesti nei moduli pubblicati online, facendo ben attenzione a rispettare le richieste avanzate dalla produzione.

    E’ bene dire subito che Ultima fermata, nuovo esperimento annunciato su Italia 1 per il 2017, è un programma di storie. Ma di storie che vengono vissute, raccontate e che dunque subiscono dei cambiamenti, anche all’interno della stessa trasmissione, alla quale possono partecipare solo persone che nella vita formano una coppia.

    Il formato, almeno per il momento, prevede la cosiddetta Ultima fermata, metafora per intendere dei rapporti interpersonali fallaci, possibile anche grazie ad una scenografia specifica, un luogo reale dove i protagonisti possono fermarsi, guardarsi dentro, esplorare il proprio stato d’animo, capire cosa realmente vogliono e come si devono comportare di conseguenza. Insomma, l’ultima fermata, quella più importante, prima di una scelta definitiva.

    Il programma che, tra l’altro, vedrà per la prima volta Maria De Filippi produttrice anche per Italia 1, la rete ‘giovane’ di Mediaset ora diretta da Laura Casarotto, rientra tra le novità del canale annunciate durante la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti TV relativi alla stagione televisiva 2016-2017.

    Sembra pure che non è la prima volta che sulle reti Mediaset si sperimentano show con contenuti simili. Già tra il 2005 e il 2008, su Italia 1 Enrico Ruggeri ha condotto il programma TV Il Bivio, incentrato proprio sul tema della scelta e delle decisioni, prodotto dalla Quadrio S.r.l dello scomparso Claudio Cavalli. In quello stesso periodo, del resto, Roberta Capua testava con non troppo successo – anche se quei numeri di allora oggi sarebbero oro – la numero zero della trasmissione La Seconda Volta, in onda su Rete 4.

    410

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI