Ugly Betty, Mercy, Glee, Black Gold, Joss Whedon, ascolti Usa: novità

Ugly Betty, Mercy, Glee, Black Gold, Joss Whedon, ascolti Usa: novità

Rich Sommer in Ugly Betty; Alison Sweeney in Mercy; Katie Holmes smentisce che apparirà in Glee; "Black Gold: The Teapot Dome Scandal" nuova miniserie per AMC; Joss Whedon lavorerà alla FX?; gli ascolti Usa di venerdì 15 gennaio 2010

    Rich Sommer in Ugly Betty

    L’uomo pazzo servirà a salvare Ugly Betty? Questo non lo sappiamo, ma Betty Suarez continuerà a fare strage di cuori: il fortunate è Rich Sommer (Mad Men) che ha ottenuto un ruolo potenzialmente ricorrente quale nuovo interesse amoroso del personaggio di America Ferrera. L’attore – nella serie da Marzo – sarà Jimmy, un vigile del fuoco à la Seth Rogen che avrà con Betty un appuntamento non perdere.

    Alison Sweeney (Days of Our) sarà la guest star in un episodio marzolino di Mercy, nel quale interpreterà la vittima di un incidente stradale che all’apparenza non ha ferrite gravi…almeno fin quando i dottori non scoprono che ha una scheggia nel cervello, che la poterà a comportamenti…stravaganti!

    Ci verrebbe da dire “ecchisene…”, Katie Holmes ha negato il rumors secondo cui potrebbe apparire in Glee, pare che il rumors sia stato originato perché i paparazzi hanno avvisato la signora Cruise (che abbiamo già sentito cantare in Eli Stone, vedi video sotto; il post poi continua) mentre chiedeva a Dianna Agron di apparire nello show, con ‘Quinn’ che le avrebbe risposto “ti faro sapere”. Ma un portavoce dell’ex star di Dawson Creek ha negato la cosa, così come nei giorni scorsi Adam Lambert, ex star di American Idol, aveva negato una sua prossima apparizione in Glee.

    Katie Holmes canta in Eli Stone


    AMC sta sviluppando una miniserie (Black Gold: The Teapot Dome Scandal) incentrata sul così detto scandalo del Teapot Dome, avvenuto nel 1920 sotto la presidenza di Warren Gamaliel Harding (che comunque all’epoca era già morto): in pratica venne fuori che, “grazie” alle politiche di tutela dell’ambiente dell’epoca, in virtù delle quali il governo era proprietario di territori nei quali esistevano riserve petrolifere, come il Teapot Dome in Wyoming e le Elk Hills in California, il Segretario dell’Interno Albert Fall aveva accettato “mazzette” in cambio della concessione per l’estrazione di petrolio a favore di compagnie private.

    A sceneggiare il progetto sarà Kirk Ellis, già dietro John Adams, che lavorerà su quanto scritto nel libro “The Teapot Dome Scandal” di Laton McCartney. “Lo scandalo Teapot Dome – spiega Joel Stillerman, vicepresidente alla programmazione originale – è stato probabilmente lo scandalo più oltraggioso nella storia americana e ci ricorda che la nefasta connessione tra le industrie petrolifere ed il nostro governo non è un fenomeno di oggi”.

    Joss Whedon lavorerà alla FX? Ve la segnaliamo come curiosità perché certezze non ce ne sono, ma nei giorni scorsi John Landgraf della FX ha annunciate che a breve avrà un pranzo con qualcuno (Joss Whedon) la cui presenza nel network è potenzialmente molto interessante.


    Chiudiamo con gli ascolti Usa di venerdì 15 gennaio 2010, alle 20 Ghost Whisperer supera abbondantemente gli otto milioni di telespettatori, Law & Order veleggia oltre i sette, la replica si Bones sfiora i quattro e quella di Smallville supera il milione di ascolti. Alle 21 Medium si attesta intorno ai nove milioni, Dollhouse su Fox supera di poco i due, mentre la seconda replica di Smallville si attesta sugli 1.2 milioni. Alle 22, infine, Numb3rs vince con 9.5 milioni di telespettatori, il Jay Leno Show vola oltre i 5 milioni.
    gli ascolti Usa di venerdì 15 gennaio 2010

    748