Ugly Betty, la terza stagione al via su Foxlife il 6 gennaio

Il 2009 comincia con il botto per i fan delle serie tv americane: ricordandovi che stasera su Canale 5 a partire dalle 21,30, veranno trasmessi ben 14 episodi di Dr House, i quattro inediti della quarta stagione che era rimasta in sospeso e i primi dieci della quinta, vi segnaliamo anche la partenza, il 6 gennaio 2009, alle ore 21

da , il

    Il 2009 comincia con il botto per i fan delle serie tv americane: ricordandovi che stasera su Canale 5 a partire dalle 21,30, veranno trasmessi ben 14 episodi di Dr House, i quattro inediti della quarta stagione che era rimasta in sospeso e i primi dieci della quinta, vi segnaliamo anche la partenza, il 6 gennaio 2009, alle ore 21.30 su FoxLife (canale 112 di Sky), della la terza stagione (inedita in Italia) di Ugly Betty.

    Prendiamolo come un involontario omaggio far partire una serie con una protagonista bruttina il giorno della Befana, ma la terza stagione di Ugly Betty, nonostante il calo di telespettatori, si mantiene più divertente che mai: sin dalla prima puntata, in particolare, vedremo che Betty, dopo aver viaggiato coast to coast negli Stati Uniti, decide di dare una svolta alla sua vita e di andare a vivere da sola. Dopo aver mollato in un colpo solo Henry e Gio, la nostra bruttina preferita si innamorerà di Jesse, la guest star Val Emmich, ma…sarà lui l’uomo giusto?

    Sul fronte lavorativo, invece, Betty continuerà ad aiutare Daniel nella sua battaglia contro Wilhelmina, ma i due antagonisti potrebbero diventare alleati contro Grant Bowler, l’attore australiano – già visto in Lost – che sarà un personaggio ricorrente nel ruolo di CEO della Meade Publications, “il quale, ha spiegato il creatore di Betty, Silvio Horta, porterà avanti gli affari del giornale. E’ hot e cool e tutte le donne (compresa un’insospettabile…) lo adorano“.

    E se è vero che Betty rimane la protagonista indiscussa della serie, non mancherà spazio ai personaggi ‘minori’: Amanda ci insegnerà come divertirsi “gratuitamente” (che non significa non spendere soldi, ma …non pagare!), vedremo altri dettagli della relazione tra Marc e Cliff, e – soprattutto – una Wilhelmina Slater in versione buona e gentile!

    Nella terza stagione, che – lo ricordiamo – si è spostata da Los Angeles nella vera New York per abbassare i costi di produzione – vedremo inoltre numerose guest star: dopo l’indigestione della seconda stagione, quest’anno rivedremo Lindsay Lohan, nel ruolo di Kimmie Keegan, ex compagna di scuola di Betty diventata ‘sfigata’, la top model Adriana Lima, nel ruolo di sé stessa, la star di Hairspray, Nikki Blonsky, nel ruolo di una competitiva assistente della rivista Elle che diventa amica di Betty…ma con dei secondi fini!

    E se sulla presenza di Lindsay Lohan, il cui storyline è stato brutalmente tagliato dopo pochi episodi, si è aperto un giallo (è stata cacciata dal set per i suoi atteggiamenti da superdiva, ha avuto un litigio con America, non era interessata a creare un personaggio o, più semplicemente, aveva esaurito i suoi episodi?), non meno interessanti sono le guest star ‘rumoreggiate’ ma non confermate.

    Partiamo da Victoria Beckham, la cui interpretazione (eh?) nell’episodio “A Nice Day For A Posh Wedding“ avrebbe talmente entusiasmato la ABC da spingere gli executive del newtork a chiederle di apparire nuovamente nello show; per il bene di Betty – e anche del Milan, :mrgreen: – speriamo che David Beckham e consorte se ne restino a Milano quanto più possibile!

    Tutto da confermare, inoltre, l’arrivo dell’ex Marissa di Oc – Mischa Barton: all’attrice, secondo quanto riportato da un quotidiano britannico, sarebbero stati offerti 5 episodi, ma non è ancora chiaro quale ruolo dovrebbe interpretare. “La carriera di Mischa, ha spiegato una fonte anonima al giornale, attraversa un periodo di pausa, e Ugly Betty sarebbe una grossa opportunità per lei; ancora non c’è un accordo, ma le due parti si parlano“.

    Chiudiamo, infine, con il terzo nome rumoreggiato, quello di Peaches Geldof, che potrebbe interpretare “una ‘marmocchia’ vacua, che ha un fondo fiduciario“: il nome della Geldof sarebbe venuto in mente ai produttori dopo aver visto la figlia del mitico Bob interpretare una versione esagerata di se stessa su Nylon TV – un canale internet dedicato alla moda e giù di lì; anche in questo caso non ci sono conferme, ma sperando di avervi incuriosito abbastanza vi diamo appuntamento al 6 gennaio, in prima serata ed in prima visione assoluta, su Foxlife – canale 112 di Sky – con la terza stagione di Ugly Betty.

    Ugly Betty Season 3 Promo

    Ugly Betty: New Season 3 Promo