Ugly Betty, Grey’s Anatomy, Private Practice, Greek: casting e novità

Ugly Betty, Grey’s Anatomy, Private Practice, Greek: casting e novità

ugly betty, ashley jensen, serie tv americane, serie tv mediche, Golden-Globe-Awards, private practice, 24, grey's anatomy, greek: anticipazioni, gossip, novità, spoiler e casting news dalle serie tv americane e dalla tv made in Usa

    america ferrera, ashley jensen

    Brutte notizie per i fan di Ugly Betty: secondo Kristin di E! Online, due dei protagonisti della serie, di cui uno presente fin dalla prima stagione, avrebbero chiesto di andarsene: la prima sarebbe Ashley Jensen, Christina McKinney, che lascerà Betty alla fine della stagione.

    Se fino a poco tempo fa l’attrice aveva paura di essere licenziata da Ugly Betty, adesso la Jensen avrebbe chiesto di essere sciolta dal suo contratto: la ABC, comunque, non conferma, limitandosi a dire che non è prassi commentare i contratti degli attori. La Jensen, comunque, non dovrebbe tornare come regular nella quarta stagione di Betty, anche se non è chiaro come verrà ‘eliminata’ dallo show. Il secondo personaggio che dovrebbe andarsene, invece, è “qualcuno che i fan – e un certo Meade – ritengono molto simpatico” (sarà Sarah Lafleur?)

    Rimanendo sempre in casa ABC, giravolta di attori in Grey’s Anatomy, dove per una Melissa George che esce, c’è una Faye Dunaway che entra: l’attrice premio Oscar per Network, già apparsa nel 2006 in un episodio di CSI Las Vegas, è stata scritturata per un episodio, che andrà in onda a febbraio, dove interpreterà un dottore che incrocia le strade del Capo, di Cristina e di Owen.


    Melissa George, invece, ha lasciato lo show dopo aver partecipato agli episodi previsti per il suo personaggio, anche se non è chiaro il perché: maggiori aggiornamenti in uno dei prossimi post, ma secondo l’attrice, “è stata una mia scelta, avevo voglia di fare qualcos’altro“.

    Considerato che la George avrebbe dovuto partecipare ad 8/11 episodi di Grey’s, che aveva un’opzione per diventare regular e che aveva chiaramente detto di sperare di rimanere nella serie il più a lungo possibile, permetteteci di dubitare della prima parte della frase di un insider della produzione, secondo cui “la ‘comparsata’ di Melissa è giunta ad una fine naturale, ma tutti nello show la adoriamo e ci è dispiaciuto vederla andare via“.

    Da Grey’s Anatomy al suo spinoff, Amanda Detmer (What About Brian) apparirà in quattro episodi marzolini di Private Practice, dove sarà una paziente, ovviamente incinta, di Addison: le due, però, oltre al rapporto professionale ne svilupperanno ben presto uno personale, diventando amiche…

    E mentre giovedì 8 gennaio in prima visione su Fox (canale 110 di Sky) è partita la seconda stagione di Greek, abbiamo una casting news per la terza, con Gregory Michael che sarà il nuovo interesse amoroso di Calvin (Paul James): il personaggio di Michael, ricorrente nella serie di ABC Family, è descritto come molto carino, appartenente agli Omega Chi che farà coming out con Calvin.

    Chiudiamo, infine, con gli ascolti dei due eventi di domenica sera, la sessantaseiesima edizione dei Golden Globes, che ha raccolto complessivamente 14.6 milioni di telespettatori (il più basso risultato dal 1996), mentre 24, con 12.5 milioni, è stato sorpassato prima dai Globes, e poi anche dalle Casalinghe Disperate: gli ascolti sono superiori del 5% rispetto al tv movie di “Redemption”, ma del 31% più bassi rispetto al debutto nel 2007, ed uno dei risultati più bassi della storia di 24 in generale.

    704

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE