Ugly Betty cancellata da ABC, ridotti anche gli episodi

Ugly Betty cancellata da ABC, ridotti anche gli episodi, ma la serie avrà un finale degno di questo nome

da , il

    Neanche lo spostamento di orario ha salvato Ugly Betty, se una serie fa più ascolti nello slot della morte del venerdì che nel blocco comedy del mercoledì, non c’è proprio da stare allegri: e secondo quanto riporta Michael Ausiello di EW.com stamattina, la ABC ha cancellato la serie.

    E le brutte notizie per i fan di Ugly Betty non finiscono qui, non solo questa quarta stagione sarà l’ultima, ma l’ordine di episodi è stato ridotto da 22 a 20: non è chiaro cosa questo cambierà in termini di storyline, ma la cancellazione ha colto molti di sorpresa, visto che è vero che gli ascolti erano e sono bassini, ma creativamente parlando c’è stato un ritorno alle origini.

    Secondo quanto scritto dal columnist di EW, comunque, la ABC ha dato ai producer di Betty abbastanza spazio per chiudere tutti gli storyline principali: come da comunicato congiunto di Silvio Horta e Steve McPherson (presidente ABC), “siamo giunti alla difficile decisione che questa sia l’ultima stagione di Betty, lo annunciamo ora per dare tempo agli sceneggiatori di concludere la storia in maniera soddisfacente: siamo estremamente orgogliosi di quello che ha fatto la serie, e sentivamo l’importanza di dare a Betty un degno finale”.

    Su E! Online si trovano invece le reazioni dei protagonisti, nessuna news da America Ferrera ma Ana Ortiz, ha fatto sapere di essere “triste, anche se la cancellazione non è stata inaspettata: sono fiera di questa stagione, fiera di andarmene con successo: grazie ai fan ed al loro amore per lo show siamo rimasti in onda a lungo, mi mancherà il cast di Ugly Betty, la mia seconda famiglia“.

    Stesso tono da Mark Indelicato, “sono stati quattro anni fantastici, ho imparato molto da tutti gli attori con cui ho lavorato, è triste andarsene così inaspettatamente ma penso che tutti riconosceranno il lavoro che abbiamo fatto“.

    E mentre Eric Mabius si dice “triste, ma anche grato a quei fan che ci hanno sempre seguito, interpretare Daniel Meade è stata un’esperienza incredibile, un onore lavorare con questo cast e questa crew talentuosi“, ci sono anche due reazioni da Twitter, Ralph Macchio ha scritto che “tutti dovrebbero essere lieti dell’esperienza e dell’ottimo lavoro“, mentre Chris Gorham ha twittato una semplice faccina triste.