Two and a Half Men, decima stagione con Ashton Kutcher, Jon Cryer e Angus T. Jones

Two and a Half Men, decima stagione con Ashton Kutcher, Jon Cryer e Angus T

da , il

    Ashton Kutcher, Angus T. Jones, Jon Crier

    Two and a Half Men avrà una decima stagione, secondo Deadline Ashton Kutcher, Jon Cryer e Angus T. Jones hanno raggiunto un accordo per un altro anno di contratto che prevede leggeri incrementi rispetto al salario attuale: l’ufficializzazione arriverà solo agli upfronts del 16 maggio, quando forse scopriremo se la decima sarà anche l’ultima stagione.

    Dopo settimane di trattative arriva finalmente la (quasi) ufficialità, Ashton Kutcher, Jon Cryer e Angus T. Jones torneranno per la decima stagione di Two And A Half Men che però non è chiaro se sarà l’ultima: i tre attori hanno firmato per un anno solo (in cui guadagneranno leggermente più di quanto non fanno adesso), e Chuck Lorre ha più volte detto che gli piacerebbe chiudere alla fine della decima stagione, ma al momento non c’è una decisione ufficiale in tal senso – anche considerato che CBS e Warner Bros volevano un rinnovo biennale senza peraltro aumentare gli stipendi alle tre star.

    Ad oggi, con Two And A Half Men, How I Met Your Mother, The Big Bang Theory and 2 Broke Girls CBS potrebbe potenzialmente lanciare due serate tutte comiche, di lunedì e di giovedì, ma anche qui – come nel caso del rinnovo ‘ufficiale’ dell’ex sitcom di Charlie Sheen e se questa sarà o meno l’ultima stagione – chiarezza sarà fatta agli upfronts del 16 maggio, quando CBS svelerà il suo nuovo palinsesto.

    Per ora possiamo dire che la fase creativa dello show subirà qualche cambiamento, Lee Arohnson (produttore esecutivo e co-creatore di Men insieme a Lorre) non sarà più co-showrunner: al suo posto, oltre a Lorre, arriveranno i ‘veterani’ Don Reo e Jim Patterson, entrambi produttori esecutivi. Aronsohn – che nei giorni scorsi si è attirato le critiche di mezzo mondo televisivo per aver ‘criticato’ le troppe comedy tutte al femminile – sarà semplice consulente esecutivo.