Two and a Half Men, Ashton Kutcher ha un contratto da 20 milioni per un solo anno

Two and a Half Men, Ashton Kutcher ha un contratto da 20 milioni per un solo anno
da in Casting Serie TV, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Two and a Half Men, Ashton Kutcher
Ultimo aggiornamento:

    Ashton Kutcher

    Il contratto di Ashton Kutcher con CBS per la sitcom “Two and a Half Men” durerà solo un anno: lo rivela il Wall Stree Journal, secondo cui questo non significa comunque che l’attore rimarrà un solo anno nella sitcom, ma che entrambe le parti non hanno voluto firmare un contratto pluriennale per poi capire che non erano fatte l’una per l’altra… con conseguente esborso economico consistente.

    Verrà pagato 20 milioni di dollari per una stagione che sarà compresa tra i 20 e i 26 episodi, ma potenzialmente Ashton Kutcher potrebbe lavorare in Two and a Half Men un solo anno: considerato che il contratto tra i produttori dello show e CBS scade l’anno prossimo, e che Kutcher è chiamato a sostituire il veterano Charlie Sheen, entrambe le parti hanno preferito accordarsi per un periodo di tempo breve, evitando complicazioni se le cose non dovessero funzionare.

    Questo comunque non esclude che Kutcher possa rinnovare il suo contratto, ma anche andarsene se insoddisfatto dei risultati, e dà a CBS la libertà di decidere del futuro dello show senza dover liquidare un contratto milionario. L’idea di CBS e Warner Bros (produttrice dello show) è, secondo il Wall Stree Journal, quella di mandare avanti Two and a Half Men per altri due o tre anni, anche se le trattative sono ancora in alto mare.

    Per quanto ci riguarda, ci chiediamo quanto possa arrivare a guadagnare tra altri due o tre anni, uno che oggi guadagna 20 milioni di dollari per la sua prima stagione!

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Casting Serie TVPersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneTwo and a Half MenAshton Kutcher