Twin Peaks 2016 3 stagione, anticipazioni nuovi episodi: nel cast Monica Bellucci

Twin Peaks 2016 3 stagione, anticipazioni nuovi episodi: nel cast Monica Bellucci

Divulgati i nomi degli attori che figureranno nella serie tv diretta da David Lynch, la trama resta ancora un mistero

da in Serie Tv, Serie TV Americane, Video
Ultimo aggiornamento:

    Twin Peaks 2016, gli episodi della terza stagione con attori, trama, news. Dopo aver appreso che David Lynch torna alla regia, finalmente è stato reso noto l’intero cast dei nuovi episodi di Twin Peaks 3 stagione, tra cui, tra i tanti nomi, spicca l’attrice italiana Monica Bellucci. La produzione è al lavoro, quindi a breve dovremmo iniziare a conoscere le prime anticipazioni e la trama della 3 stagione di Twin Peaks, il cui debutto è fissato nel 2017 e non più il 2016, come annunciato in un primo momento.

    La rete via cavo statunitense Showtime ha annunciato l’intero cast di Twin Peaks 3 stagione, il cui debutto è previsto per il 2017 con i nuovi episodi. Nel cast ritroveremo attori che hanno recitato nelle prime due stagioni degli anni Novanta, come Kyle Kyle MacLachlan, Sherilyn Fenn, Sheryl Lee e David Duchovny, ma ci saranno anche moltissimi nuovi attori come Monica Bellucci, Jim Belushi, Naomi Watts e Tim Roth. Questi, sono solo alcuni degli attori che figureranno in Twin Peaks 3 stagione, perché il cast della serie tv è davvero ricco di nomi, come possiamo vedere nella lista divulgata sui social network.

    ‘Le riprese sono terminate. Il mistero sta per essere svelato. Ben tornati a Twin Peaks’, recita il post pubblicato sulla pagina Facebook. Non ci resta, dunque, che pazientare e attendere tutte le anticipazioni sulla trama della 3 stagione di Twin Peaks.

    Aggiornamento del 26 aprile 2016 a cura di Giulia Calchetti

    Twin Peaks 2016, gli episodi della terza stagione con attori, trama, news. Appurato che David Lynch torna alla regia, la brutta notizia è che lo show slitta al 2017 per i già noti problemi nella produzione. Confermato praticamente tutto il cast principale (tra gli altri Kyle Kyle MacLachlan, Sherilyn Fenn e Sheryl Lee) Twin Peaks 3 avrà 18 episodi, la cui produzione comincerà a settembre a North Bend (location della serie originale) e Snoqualmie. Altra buona notizia per i fan, il ritorno di Angelo Badalamenti, creatore delle musiche originali della serie.

    La terza stagione di Twin Peaks arriverà solo nel 2017: l’annuncio arriva durante una visita di Mark Frost al National Baseball Hall of Fame and Museum di Cooperstown, dove il co-creatore della serie ha annunciato che il suo libro The Secret Lives of Twin Peaks (una sorta di summa degli eventi degli ultimi 25 anni) uscirà nel 2016, e non nel 2015 come previsto, mentre lo show slitterà al 2017.

    Per la cronaca, detto che l’autore dell’intervista conferma che Frost ha detto proprio quelle date, non è impossibile che il co-creatore di Twin Peaks si sia sbagliato, come si è sbagliato nel caso della messa in onda originale della serie, da lui data nel 1991-92 e trasmessa invece nel ‘90-’91. Secondo il sito baseballhall.org, Frost avrebbe sottolineato il valore della serie per l’epoca e per le produzioni future (cioè presenti) e aggiunto che ‘La sfida per noi è provare ad alzare nuovamente quella barra, la terza stagione di Twin Peaks tornerà dopo 25 anni di assenza, abbiamo finito gli script, la produzione partirà a settembre e lo show debutterà su Showtime nel 2017‘.

    Twin Peaks 2016, episodi della nuova serie: terza stagione, David Lynch torna alla regia

    Twin Peaks 2016: gli episodi della nuova serie, terza stagione, saranno diretti da David Lynch, che quindi torna alla regia. A sorpresa, circa un mese e mezzo fa, il regista aveva annunciato il ritiro dal progetto. All’origine della scelta, un acceso diverbio circa il budget. I fan avevano subito espresso il loro rammarico sul web, incapaci di accettare un epilogo che – in effetti – andava oltre ogni logica: era stato proprio David Lynch a supervisionare i negoziati per il ritorno di alcune vecchie glorie come Shreyl Lee (l’interprete di Laura Palmer). Ad ogni modo, è giunta la buona notizia: David Lync dirigerà Twin Peaks 2016!

    L’annuncio è giunto per mezzo dei social, e per bocca dello stesso David Lynch, che ha utilizzato una frase cult del vecchio Twin Peaks (‘I rumor non sono quelli che sembrano‘). A confermare è stata poi la Showtime (la casa produttrice) che ha comunicato un’altra lieta notizia: gli episodi della nuova serie (terza stagione) saranno più dei nove che erano inizialmente previsti. Il presidente David Nevins ha scelto una metafora un po’ arzigogolata per informare il pubblico: ‘Ne è valsa la pena aspettare un po’ di più, ma quella tazza di caffè dannatamente buono sarà ancora più capiente di quanto ci aspettassimo’.

    Aggiornamento del 20 maggio 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Twin Peaks 2016, episodi della nuova serie: terza stagione, David Lynch lascia la regia

    Twin Peaks 2016: gli episodi della nuova serie terza stagione orfani di David Lynch. A sorpresa, il regista abbandona la serie tv. La notizia è recente ma non è un rumor. La rinuncia è già stata confermata dal diretto interessato. Non ci sono dubbi nemmeno sulle motivazioni, principalmente economiche. La serie subirà il colpo? David Lynch è stato uno dei maggiori artefici dell’hype generatasi intorno al ritorno della serie. Non a caso è stato lui, qualche mese fa a imporsi nei ‘negoziati’ imbastiti per il ritorno di un volto noto del mondo di Twin Peaks:Skeryl Lee aka Laura Palmer. Negoziati, per inciso, andati a buon fine.

    Il motivo della rinuncia di David Lynch è economico, ma non egoistico. Non è una questione di cachet ma di budget. Semplicemente, le risorse messe in campo dalla produzione sono – a parere del regista – insufficienti a redigere copione di una certa qualità. I negoziati sono durati quattro mesi ma alla fine non è stato raggiunto l’accordo.

    David Lynch ha annunciato il suo abbandono in via del tutto personale, su twitter. La produzione ha invece risposto ufficialmente, con un comunicato stampa in cui si legge: ‘Ci rattrista leggere la dichiarazione di David Lynch, perché pensiamo che stiamo lavorando per trovare soluzioni con David e con i suoi rappresentanti, nei pochi punti dell’accordo che restano aperti’.

    Aggiornamento del 7 aprile 2015 a cura di Giuseppe Briganti

    Twin Peaks 2016, episodi della nuova serie: terza stagione con Sheryl Lee aka Laura Palmer

    Twin Peaks torna nel 2016 con episodi della nuova serie: e nella terza stagione pare proprio tornerà Sheryl Lee aka Laura Palmer. A dare la conferma del ritorno dell’attrice è stato Dana Ashbrook (Bobby Briggs) nel corso di un Festival dedicato a Twin Peaks di scena in Inghilterra, rivelando come David Lynch – attualmente al lavoro su Twin Peaks 3 insieme a Mark Frost – avrebbe chiesto ad entrambi di tornare. Showtime né altri per ora confermano, ad oggi l’unico ritorno certo è quello di Kyle McLachlan, aka l’agente speciale Dale Cooper.

    Twin Peaks 2016, gli episodi della nuova serie (aka la terza stagione) vedranno il ritorno di Sheryl Lee aka Laura Palmer? Sì secondo quanto rivelato dalla stessa Lee e da Dana Ashbrook durante il Twin Peaks UK Festival. A chiedergli di tornare sarebbe stato nientemeno che David Lynch; secondo i siti americani, tra i ritorni in Twin Peaks 3 anche Sherilyn Fenn, ai più nota come l’interprete di Audrey Horne. (Attenzione, seguono spoiler).

    Rimane da capire come Fenn e Lee torneranno, visto che i loro personaggi sono (presumibilmente) morti: nel caso della Lee, in Twin Peaks vennero uccise sia Laura Palmer (ancora prima dell’inizio della serie, che parte proprio dalle indagini sulla sua morte) che Maddy, mentre Audrey Horne era rimasta coinvolta nell’esplosione di una bomba.

    Twin Peaks 2016, episodi della nuova serie: nella terza stagione arriva Kyle MacLachlan

    Negli episodi della nuova serie di Twin Peaks che andrà in onda con la terza stagione nel 2016 vedremo il ritorno di Kyle MacLachlan, che interpreterà ancora una volta l’agente dell’FBI Dale Cooper. Ad annunciare questo gradito ritorno per tutti gli appassionati della serie è stato proprio David Nevins, il presidente del canale americano Showtime, sul quale la serie andrà in onda. L’attore si è subito dichiarato felice di tornare nel mondo di Twin Peaks, e a quanto pare non sarà l’unico a fare ritorno nel misterioso mondo della serie tv.

    Kyle MacLachlan interpreterà il famoso agente dell’FBI Dale Cooper: l’attore, il cui ruolo è stato annunciato in un Tweet da parte del regista, ha annunciato la sua felicità per il ritorno nel misterioso mondo di Twin Peak, che tornerà ad appassionare i telespettatori nel 2016, con nove episodi diretti da David Lynch, sul canale Showtime.

    david lynch

    Il ritrono della serie, annunciato nell’ottobre del 2014, porterà sulla scena anche altri attori che hanno animato la prima e la seconda stagione, almeno questo è quello che sostiene il ben informato ‘The Hollywood Reporter’. In ogni caso è certo, che così come avvene tra il 1990 e il 1991 quando andò in onda la prima volta, anche per i nuovi episodi si replicherà il successo avuto a livello internazionale, con larga approvazione della critica televisiva, dalla quale ancora oggi è ritenuta una delle serie tv più importanti nel mondo del piccolo schermo. Non ci resta che attendere la conferma degli altri personaggi che daranno vita ai nuovi misteri.

    Aggiornamento del 13 gennaio 2015 a cura di Francesca Ajello

    Twin Peaks, nuovi episodi nel 2016 su Showtime: David Lynch e Mark Frost riportano la serie in tv
    Twin Peaks ritorna in tv con nuovi episodi: Showtime ha ordinato una miniserie da 9 puntate, sceneggiate da David Lynch e Mark Frost e dirette dal celebre regista. Appuntamento nel 2016, quando la terza stagione di Twin Peaks ci racconterà il prosieguo degli eventi di 25 anni fa, ambientati ai tempi di oggi. E’ ancora presto per sapere quali personaggi torneranno, ma intervistato dai siti americani, Frost ha promesso vecchi e nuovi personaggi e qualche risoluzione ai misteri che ancora oggi ci tormentano. Per saperne di più su trama, personaggi e primi vaghi spoiler, vi rimandiamo a dopo il salto.

    Lo scorso fine settimana due criptici tweet di David Lynch e Mark Frost avevano fatto palpitare il cuore dei fan, ieri la conferma: Twin Peaks avrà una terza stagione (anche se Frost non la concepisce come tale) che non sarà un reboot o un prequel della serie anni ’90, ma una continuazione odierna degli eventi dell’epoca. Appuntamento nel 2016 su Showtime anche se già ci sono (vaghi) spoiler su trama e personaggi: secondo quanto anticipato da Frost, la serie sarà ambientata – almeno in parte – a Twin Peaks e ci sarà una “forte storyline centrale” – ma non è chiaro se il mistero sarà ex novo o avremo ancora a che fare con Laura Palmer.

    Twin Peaks tweet

    Previsto il ritorno di vecchi personaggi – ma considerato che il nuovo Twin Peaks arriverà nel 2016, è ancora presto per sapere chi vedremo e quanto – e nuovi personaggi: “Speriamo di poter dare presto certe notizie sui casting”, dice Frost, che promette ai vecchi fan di Twin Peaks una qualche risoluzione degli eventi lasciati in sospeso, anche se “né a me né a David è mai piaciuto rispondere alle domande in maniera diretta”. Quanto alla possibilità di altri nuovi episodi di Twin Peaks oltre alla miniserie evento prevista su Showtime, Frost non lo esclude: “Venticinque anni fa pensavamo che la storia si fosse chiusa, e ora torneremo in onda: di certo non ci metteremo altri venticinque anni per farvelo sapere, ma penso tutto sia possibile”.

    E per chi si chiede se Kyle MacLachlan tornerà

    Aggiornamento del 7 ottobre 2014 di Fulvia Leopardi

    Twin Peaks, David Lynch gira nuove scene per il promo dei dvd blu-ray? [FOTO+VIDEO]

    Twin Peaks

    Twin Peaks torna con del nuovo materiale? Mark Frost ha smentito con un tweet, ma secondo i siti dedicati alla serie, David Lynch e i produttori sarebbero alla ricerca di una giovane donna americana (tra i diciotto e i ventisette anni), residente a Los Angeles, bianca, e con i capelli mori o rossi, che deve avere un ‘corpo straordinario‘ e un ‘viso d’epoca‘ per girare qualche scena (non molto, visto che si parla di sei ore di lavoro, al massimo un giorno); il suo ruolo sarebbe quello di una cameriera, ed è stato immediato il pensiero dei fan al 6 marzo 2014, che è non solo la data di uscita del blu-ray di Twin Peaks, ma anche la data indicata da Laura Palmer all’agente speciale Dale Cooper con il suo ‘ci rivedremo di nuovo‘ nel finale dello show.

    L’uscita di ‘Twin Peaks – The Entire Mystery‘ (la serie completa, il film Fuoco cammina con me, speciali e dietro le quinte, ma anche decine di minuti di materiale inedito) è prevista (al momento in maniera non ufficiale) per il 6 marzo 2014 e David Lynch sarebbe al lavoro proprio in queste ore per girare del nuovo materiale: l’annuncio postato dal sito ProjectCasting.com parlava infatti di nuove scene da girare oggi, 7 gennaio 2014, con protagonista una cameriera giovane e bella e con un viso d’epoca.

    Le nuove scene non faranno parte della potenziale terza stagione di Twin Peaks di cui il regista, stando ai bene informati, avrebbe discusso qualche mese fa con NBC (ambientata 25 anni dopo la serie ‘madre’, lo show avrebbe visto protagonista una giornalista che ripercorreva le orme dell’agente Cooper/Kyle MacLachlan), ma servirebbero per un nuovo promo per lanciare i nuovi cofanetti di Twin Peaks.

    Va detto che la notizia non è nuova – già nel 2010 si era parlato di materiale inedito di Twin Peaks – anche se in questo caso c’è un casting call circostanziato che sembra fornire più ‘solidità’ alla notizia; a spegnere gli entusiasmi dei fan ci pensa però Mark Frost, co-creatore della serie ABC che tramite un laconico tweet smentisce la notizia del casting senza mezzi termini, scrivendo: ‘Un altro rumor falso e senza fondamento‘: [Continua dopo la gallery e il video]

    Qualche settimana fa, anche Mädchen Amick era stata interpellata, da Digital Spy, su una possibile reunion di Twin Peaks proprio in vista del celebre 6 marzo 2014, giorno annunciato nel finale della serie da Laura Palmer (Sheryl Lee) quale reunion con l’agente Coooper:

    ‘Non lo so, ma sarà dura: già David non voleva andare oltre la prima stagione e non rivelare mai chi fosse il killer, solo esaminare la vita della gente di quella città e quello che succedeva dietro le quinte; la gente chiede spesso una reunion, ma cosa proporreste? Un musical di Twin Peaks? Magari un nuovo concorso di bellezza, come facemmo all’epoca: questo sarebbe divertente, anche se già Psych ha fatto una sorta di reunion, sul cosa farebbero ora i protagonisti di Twin Peaks.

    2959

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Serie TvSerie TV AmericaneVideo Ultimo aggiornamento: Martedì 26/04/2016 12:07
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI