TvTalk, Cristina Parodi: ‘Così lontani così vicini cambia la vita delle persone’

TvTalk, Cristina Parodi: ‘Così lontani così vicini cambia la vita delle persone’

Cristina Parodi a TvTalk ha parlato della sua esperienza su Raiuno in Così lontani così vicini: un programma - ha detto - di grande responsabilità

    Cristina Parodi è, senza dubbio, l’artefice del successo di Così lontani così vicini, il programma che ha commosso i telespettatori di Raiuno negli ultimi venerdì. Ospite di TvTalk, l’ex madrina di Verissimo ha parlato del suo ruolo nella trasmissione e delle caratteristiche che hanno contribuito al suo successo. “Così lontani così vicini è un programma di grande responsabilità“. Il motivo è presto detto: “Entri nella vita di una persona e gliela cambi completamente“. In effetti, scoprire nel bel mezzo del proprio percorso esistenziale di avere un fratello o una sorella in più non dev’essere una di quelle situazioni che ti lasciano indifferente.

    A proposito del suo rapporto con Albano Carrisi, Cristina Parodi ha sottolineato che “ognuno dei due mantiene e ha mantenuto la propria professionalità e la propria professione: io avevo un animo da giornalista errante, lui aveva una carica di umanità in più. L’importante, in ogni caso, era riuscire a entrare in sintonia con le persone con cui parlavamo“. E, a giudicare dai risultati di ascolto, i due presentatori sembrano esserci riusciti.

    L’inviata di Così lontani così vicini ha poi precisato: “Troppe lacrime? Non bisogna vergognarsi di piangere, sarebbe grave il contrario. Personalmente io non piangevo mai durante le interviste, anche perché ero concentrata su quello che stavo facendo, ma ho pianto quando ho riguardato lo show in televisione“.

    Merito, anche, della confezione del programma: “E’ l’insieme del montaggio e delle musiche eccezionali, un meccanismo che commuove.

    Tra l’altro le canzoni scelte erano quasi tutte in italiano, con testi che ‘ti ammazzano’. Il montaggio, invece, era giusto, non serrato: rispettava molto i tempi reali delle interviste, a parte qualche taglio sui silenzi“.

    L’ex giurata di Altrimenti ci arrabbiamo a TvTalk ha parlato anche della sua esperienza a La7, con Cristina Parodi Live (e Cristina Parodi Cover): “Avrei dato più tempo al format, e sono certa che con il tempo sarebbe cresciuto. Purtroppo il mio debutto sulla rete è coinciso con il cambio di proprietà: è chiaro che un programma pomeridiano con due ore di diretta era il più facile da tagliare. Ma non abbiamo avuto il tempo necessario per crescere, nonostante i nostri ascolti fossero in linea con quelli del pomeriggio di La7.”

    E voi che ne pensate? Vi è piaciuta Cristina Parodi in Così lontani così vicini? Lei che è stata la padrona del pomeriggio di Canale 5 e La7 potrebbe completare il giro conducendo La vita in diretta: come la vedreste?

    458

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cristina ParodiRai 1
     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE