Al via le riprese di Arrested Development; Incursion e Vlad Dracula per Starz

Al via le riprese di Arrested Development; Incursion e Vlad Dracula per Starz

TV USA: al via tra quattro settimane le riprese di Arrested Development, Starz mette in produzione Incursion e Vlad Dracula

    Batema, Hurwitz e Howard, Arrested Development

    Ottime notizie per i fan di Arrested Development e per quelli di Steven S. De Knight, partiamo dalla sitcom FOX che tornerà con dieci episodi su Netflix l’anno prossimo, le cui riprese, hanno reso noto su Twitter Jason Bateman e Ron Howard, partiranno tra quattro settimane. Starz ha invece commissionato due nuovi show per l’anno prossimo, trattasi di uno sci-fi action thriller dal creatore di Spartacus e un altro progetto, Vlad Dracula, di J Michael Straczynski, Roy Lee e Rob Tapert titled Vlad Dracula.

    Le riprese della quarta stagione di Arrested Development partiranno tra quattro settimane, ad ufficializzarlo Jason Bateman e Ron Howard (producer e voce narrante della serie) con un paio di tweet comprensivi di foto. Nella prima, Ron Howard mostra la stanza degli sceneggiatori con un uomo di spalle (presumibilmente Mitch Hurwitz) e la scritta “Arrested Development per Netflix.

    E’ vivo“. [CONTINUA DOPO LA FOTO]

    Arrested Development, la stanza degli sceneggiatori

    E’ poi seguita un’altra foto in cui Hurwitz bacia Bateman con la scritta “Mitch ci ha lasciato conoscere qualcosina di quello che ci aspetta, divertentissimo“. Dal canto suo, Bateman ha postato una foto (quella con cui abbiamo aperto il post) scrivendo “Scattata al centro di controllo di Arrested Development, tutti i sistemi pronti, le riprese partiranno da quattro settimane“. [CONTINUA DOPO LA FOTO]

    Arrested Development, Hurwitz, Bateman e Howard

    Novità anche da casa Starz, che ha messo in produzione due nuove serie tv: la prima, intitolata Incursion, è sceneggiata da Steven S. DeKnight di Spartacus, e racconta la storia di un battaglione di soldati che combattono contro una razza ostile di alieni: secondo i primi dettagli, ogni stagione la battaglia sarà combattuta in un nuovo, esotico pianeta, che segnerà l’avanzata della razza umana nel territorio nemico.

    Da J Michael Straczynski, Roy Lee e Rob Tapert arriva invece Vlad Dracula, che unirà i fatti storici, risalenti al quindicesimo secolo, relativi a Vlad III di Valacchia con le fittizie storie di Dracula: lo show racconterà in particolare l’evoluzione di Dracula, da guerriero a temutissimo vampiro. Di entrambi i progetti, Starz si è detta entusiasta: “Steven DeKnight, J. Michael Straczynski, Roy Lee e Rob Tapert hanno creato alcune delle serie più incredibili della storia della tv, con una fan base appassionata in tutto il mondo: siamo felicissimi di lavorare con questi autori e produttori“.

    495

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI