Tv Spagna, nasce Canal + Toros: un canale dedicato ai fan della corrida

Tv Spagna, nasce Canal + Toros: un canale dedicato ai fan della corrida

Da un mese in Spagna gli appassionati di corrida hanno un loro canale: Canal + Toros che trasmette 24 ore su 24 365 giorni all'anno fiere e incontri fra toreri di fama e tori

    Da un mese gli appassionati di corrida hanno un loro canale. In Spagna è partito un mese fa il canale Canal + Toros, un canale tematico che trasmette 365 giorni all’anno 24 ore su 24 quella che per alcuni spagnoli è ancora una vera e propria passione: la tauromaquia. Sin dalla sua nascita Canal + ha sempre dato un ampio spazio al mondo dei tori e con la nascita di questo nuovo canale. Qui si potranno vedere tutte le fiere spagnole (la prossima e una delle più importante è quella presentata nel video di apertura quella di Abril a Siviglia) e anche molte gare in Centroamerica.

    Non solo: tg, tertulie, interviste, reportage, documentari e faenas (in slang taurino è l’insieme delle attività che si svolgono con il toro). Canal + Toros si trova al canale 69 di Digital + ed è un progetto capitanato da Manolo Molés e avrà il commento tecnico di alcuni matator del calibro di Antonio Chenel Antoñete, Emilio Muñoz, Manuel Caballero e Manuel Vidrié e la realizzazione di Víctor Santamaría e del suo team, che hanno cambiato il modo di trasmettere le corride in Spagna con l’utilizzo delle nuove tecnologie inclusa l’alta definizione e il 3D. Da quando le corride sono state vietate sulle reti pubbliche, quella di Canal + Toros è un’opportunità imperdibile per i fan della tauromachia.

    Per, Manolo Molés, il direttore del neonato canale questa è la “scommessa imprenditoriale più coraggiosa e costosa della storia” che viene realizzata “in un momento molto difficile. È ora di lavorare molto e bene, questo è un impegno globale per il mondo dei tori e spero che sia un trionfo per tutti“, ha detto durante la presentazione del canale tv. Il primo appuntamento del canale è stato a Valencia qui nella Feria de las Fallas del 2011 abbiamo visto esibirsi alcuni toreri molto amati e noti al pubblico spagnolo: Enrique Ponce, El Juli, Talavante, Perera, Morante, Cayetano, Castella o José María Manzanares. Canal + Toros ha coperto alla grande i festeggiamenti con dirette e trasmissioni che hanno coperto interamente il palinsesto della tv taurina.

    Il prossimo importante appuntamento sarà a Madrid con le corride della Domenica delle Palme (17 aprile) e quella di Pasqua (il 24 aprile). Senza dimenticare la fiera di Siviglia, San Isidro, San Fermín (a luglio a Pamplona), la gara notturna dei tori novelli a Madrid, la Semana Grande di Bilbao, la fiera di San Miguel a Siviglia, la fiera de Otoño a Madrid e quella del Pilar a Saragozza.

    In inverno, stagione con meno eventi in ambito taurino in Spagna, Canal + Toros offrirà il meglio delle corride in Centro America (Messico in testa) senza dimenticare le arene di Francia e Portogallo. Più di 110 corride all’anno che gli abbonati di Digital + Premium potranno vedere per 10 euro al mese e i non abbonati per 15.

    Inoltre, tutti i fan delle corride che non sono abbonati a Canal + Toros potranno acquistare ogni feria in modo totalmente indipendente (una sorte di pay per view taurina a un prezzo che di volta in volta cambierà a seconda dell’evento) e, all’interno di ogni fiera, potranno anche acquistare faenas separate a un prezzo di sei euro cadauna. Non solo la tv, Canal + ha anche aperto le porte al modo della Rete, sul sito web dell’emittente a pagamento ci sarà molto informazione delle distinte fiere. Inoltre gli abbonati presto potranno vedere le corride sui propri iPad e iPhone con la possibilità di scaricare e vedere ondemand gli eventi più importanti.

    642

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Programmi TVTv Spagna
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI