Tutto può succedere 2, riassunto decima puntata 8 giugno 2017: cos’è successo

Nella decima puntata di Tutto può succedere 2 in onda su Raiuno giovedì 8 giugno 2017 abbiamo visto Carlo rinunciare a Feven. L'uomo pensa che l'ex compagna potrà essere più felice con Valerio. Federica supera l'esame di maturità e viene ammessa al college inglese: lo rivela quindi ai genitori, che sono felici per lei. Giulia e Luca decidono di portare avanti le pratiche per l'affidamento di Dimitri, nonostante la separazione, mentre Marco chiede a Sara un figlio.

da , il

    Cos’è successo nella decima puntata di Tutto può succedere 2 trasmessa su Rai 1 giovedì 8 giugno 2017 alle ore 21,30? Il riassunto del nuovo appuntamento con la fiction di Rai 1 ha visto ancora una volta al centro della trama la famiglia Ferraro. Nella scorsa puntata di Tutto può succedere 2 avevamo lasciato Feven e Carlo a letto insieme: l’ex coppia come affronterà ora questo problema? Cristina, intanto, ha iniziato a lavorare alla campagna elettorale del suo ex compagno di scuola e cerca di gestire come può anche le varie incombenze familiari. Giulia, invece, ha confessato alla famiglia di aver lasciato Luca per un altro e deve affrontare le conseguenze della sua scelta.

    Il riassunto della decima puntata di ‘Tutto può succedere 2’, andata in onda l’8 giugno 2017 su Rai 1 è incentrato sul viaggio che la famiglia Ferraro compie per andare a trovare Irma, la madre di Ettore, in occasione del suo novantesimo compleanno. Ma c’è spazio anche per Giulia e Luca, che decidono di portare avanti le pratiche di adozione di Dimitri nonostante la separazione, e per i problemi di cuore di Carlo e Feven, che devono decidere cosa fare dopo essere stati a letto insieme. Ma scopriamo cos’altro è accaduto nella fiction di Rai 1 remake di Parenthood.

    Tutto può succedere 2, decima puntata: Federica si diploma e vince una borsa di studio per un college inglese

    Nella decima puntata di Tutto può succedere 2 abbiamo visto Federica alle prese con lo studio per l’esame di maturità. La ragazza viene aiutata da Stefano, con il quale il rapporto di ex fidanzati sembra trasformarsi in amicizia. L’esame di maturità va bene e Federica scopre anche di essere stata ammessa nel college inglese a cui aveva fatto domanda, vincendo una borsa di studio. Ora deve solo trovare il coraggio di dirlo ai genitori. Cristina e Alessandro, intanto, sono presi dai rispettivi lavori: lei, infatti, ha deciso di prendere parte alla campagna elettorale dell’ex compagno di università, Renato. Per questo motivo né lei né Alessandro riescono ad accompagnare Max al museo zoologico. Il ragazzino, quindi, approfittando di un momento di distrazione della sorella, esce di casa da solo e finisce per perdersi. Tutta la famiglia entra subito in allarme, ma Max viene ritrovato dalla polizia e riportato a casa.

    Tutto può succedere 2, decima puntata: la famiglia Ferraro in viaggio

    Ettore raduna tutta la famiglia: sua madre Irma compie 90 anni e lui vuole andarla a trovare con tutti loro. Dopo qualche difficoltà, i quattro fratelli Ferraro partono con genitori e figli per andare a trovare la nonna. Tra la donna ed Ettore, però, ci sono alle spalle anni di incomprensioni: i due non si parlano e nessuno ha mai saputo il perché. Prima di rivedere sua madre, Ettore confessa a sua moglie il motivo della lite di anni prima con la donna: Irma aveva sposato un altro uomo subito dopo la morte del padre. Ora, però, è arrivato il momento di riappacificarsi: Irma e Ettore si chiariscono e lei può conoscere tutti i pronipoti che non aveva mai visto. A casa della bisnonna, Federica rivela ai genitori di aver vinto la borsa di studio per il college in Inghilterra. I due sono molto sorpresi, ma poi si dicono felici per lei.

    Tutto può succedere 2, decima puntata: Giulia e Luca decidono di portare avanti la pratica di affido di Dimitri

    Al viaggio partecipa anche Giulia, nonostante gli scontri con suo padre. La donna, tra l’altro, ha bisogno che i suoi genitori firmino i documenti per far arrivare in Italia Dimitri, visto che lei e Luca hanno deciso di portare avanti la pratica di affidamento del bambino, nascondendo all’assistente sociale la loro separazione. Perché tutto sia a posto, però, occorre la firma di tutti i familiari. Ci penserà Emma a convincere Ettore a firmare. Alberto, preoccupato per aver sentito Giulia particolarmente agitata al telefono, dopo una discussione con la madre, si precipita in piena notte a casa di Irma, e lì incontra per la prima volta tutta la famiglia Ferraro. L’accoglienza non è delle migliori: se Ettore è molto freddo, gli altri sono tutti in imbarazzo.

    Tutto può succedere 2, decima puntata: Carlo rinuncia a Feven

    Feven crede che essere andata a letto con Carlo sia stato un errore: lei ora sta con Valerio. In occasione di un piccolo incidente di Robel, Carlo si trova a dover ricorrere alle cure del pediatra, scoprendo che l’uomo tiene davvero alla donna e al bambino. Per questo decide di farsi da parte e dice a Feven che deve continuare a stare con Valerio, senza dirgli di loro due: lui, infatti, potrà renderla felice.

    Tutto può succedere 2, decima puntata: Marco chiede un figlio a Sara

    La storia tra Sara e Marco prosegue a gonfie vele. Lui, tra l’altro, piace a tutta la famiglia Ferraro. Quando i due si trovano a fare da babysitter alla piccola Maria, figlia di Cristina e Alessandro, Nardini rivela alla compagna di desiderare un figlio da lei. Sara è sorpresa: prenderà in considerazione l’idea? Intanto Ambra, che ha bisogno di soldi per l’affitto, accetta di lavorare con Cristina alla campagna elettorale. Denis, invece, prosegue la storia con Emilia. I due vengono beccati a letto insieme da Sara e dai genitori di lei, e l’imbarazzo è ovviamente grande.

    L’undicesima puntata di Tutto può succedere 2 andrà in onda giovedì 15 giugno 2017.