Tutto può succedere 2, la trama della nuova stagione

La trama di Tutto può succedere 2, la fiction di Rai 1 in partenza il 20 aprile 2017, contiene i primi dettagli su ciò che succederà nel nuovo ciclo di puntate del remake italiano di Parenthood: nella nuova stagione la famiglia Ferraro sarà alle prese con gravidanze, arrivi e partenze, ma anche con qualche piccolo scontro generazionale

da , il

    Tutto può succedere 2 sta per iniziare e la trama della nuova stagione comincia a trapelare. La fiction di Rai 1 che tornerà in tv a partire da giovedì 20 aprile 2017 alle ore 21,10, porterà avanti le avventure della numerosa e variegata famiglia Ferraro, con qualche novità all’interno della storia. Giulia, Sara, Carlo e gli altri protagonisti della serie tv, remake italiano di ‘Parenthood’, saranno di nuovo al centro della trama. Gli episodi inediti stanno per arrivare sui nostri schermi e svilupperanno alcuni spunti partiti nella stagione precedente.

    La trama di Tutto può succedere 2 – produzione Rai diretta da Lucio Pellegrini e composta da 26 episodi suddivisi in 13 prime serate – si riferisce in particolare ai Ferraro, il nucleo famigliare al centro della nuova stagione della fiction. La prima parte aveva mostrato Ettore ed Emma, genitori di quattro figli molto diversi tra loro, a capo di un numeroso gruppo di persone tra nipotini, fratelli, sorelle e fidanzati.

    Tutto può succedere 2: la trama

    La storia ripartirà da Cristina e Carlo che attendevano il terzo figlio, mentre Carlo e Feven attraversano un momento di incertezza. La famiglia Ferraro, inoltre, potrebbe presto allargarsi, come testimonia il primo video rilasciato relativo alla trama della 2^ stagione di Tutto può succedere. Giulia, infatti, girerà un video saluto per il piccolo Dimitri, il bambino del quale sceglierà di occuparsi tramite affidamento temporaneo. Intanto Sara, che era stata abbandonata dal marito, dopo il ritorno di quest’ultimo potrebbe non rimanere a Roma insieme ai figli. Come nella precedente stagione, la trama sarà in gran parte improntata su quella della serie tv americana dalla quale è dichiaratamente tratta.

    Tutto può succedere, il riassunto della prima stagione

    Le vicende della prima stagione di Tutto può succedere sono tratte piuttosto fedelmente dalla versione americana: Ettore ed Emma si sono trovati a dover gestire i figli Alessandro, Sara, Giulia e Carlo, i rispettivi consorti di questi ultimi (Cristina, Luca ed Esther) e i loro nipoti (Federica, Max, Denis, Ambra, Matilde). Non sono mancati scontri e malintesi, ma c’è stato spazio anche per risate, emozioni e momenti felici.

    L’appuntamento con Tutto può succedere 2 è fissato su Rai 1 a partire da giovedì 20 aprile 2017. La serata dedicata alla messa in onda sarà il giovedì, ma potrebbero esserci anche dei doppi appuntamenti settimanali.