Tutto può succedere 2, anticipazioni settima puntata 25 maggio 2017: il parto di Cristina

Giovedì 25 maggio 2017 andrà in onda la settima puntata di Tutto può succedere 2. La fiction di Rai 1 è arrivata ad un punto cruciale secondo le anticipazioni: Cristina partorirà con l'aiuto di Carlo, in quanto Alessandro sarà impegnato con il lavoro. I due fratelli, inoltre, collaboreranno per organizzare l'apertura del loro nuovo locale, il Ground Control.

da , il

    Tutto può succedere 2, anticipazioni settima puntata 25 maggio 2017: il parto di Cristina

    Sta per tornare in onda Tutto può succedere 2 e le anticipazioni della settima puntata del 25 maggio 2017 svelano che Cristina partorirà. Questo non sarà l’unico evento del nuovo appuntamento con la fiction di Rai 1, trasmessa con la 2 stagione a partire da giovedì 20 aprile 2017: infatti Carlo (Alessandro Tiberi) sarà, in parte, protagonista della puntata perché, oltre ad aiutare Cristina (Camilla Filippi) durante il parto, sarà assorto nella preparazione della serata di apertura del suo nuovo locale, il Ground Control, insieme al fratello Alessandro (Pietro Sermonti). Dopo la rottura con Feven (Ester Elisha) e dopo aver tentato, senza riuscirsi, di riconquistarla, l’uomo sembra pronto a riprendere in mano la sua vita e a mettere tutto se stesso nella gestione del locale.

    La fiction di Rai 1 ispirata a Parenthood, Tutto può succedere 2, è arrivata alla settima puntata. Le anticipazioni sono già disponibili e dopo aver vissuto la malattia e la convalescenza di Emma (Licia Maglietta), sembra che finalmente per la famiglia Ferraro arriverà un momento di grande gioia: il parto di Cristina. Inoltre, Max (Roberto Nocchi) sarà aiutato da Federica (Benedetta Porcaroli) per ambientarsi nella nuova scuola, che frequenta da poco tempo, e riuscirà a chiedere scusa a Robel.

    Tutto può succedere 2, le anticipazioni e la trama della settima puntata

    Le anticipazioni della trama della settima puntata di Tutto può succedere 2 stagione, in onda giovedì 25 maggio 2017 su Rai 1, svelano che Cristina entrerà in sala parto e al suo fianco ci sarà Carlo, in quanto il marito Alessandro sarà impegnato al lavoro e non potrà assistere alla nascita del suo terzo figlio. Questa nascita sarà una grande gioia soprattutto per Emma, dopo che si è dovuta operare ad un tumore benigno. Inoltre, Giulia (Ana Caterina Morariu) deciderà di non rivelare a Luca (Fabio Ghidoni) la sua relazione con Alberto: i due continueranno a vedersi di nascosto, fino a quando l’uomo non deciderà di rivelare il tutto alla moglie.

    Sempre la sinossi ufficiale della settima puntata di Tutto può succedere 2 anticipa che, dopo la lite tra Max e Robel (Sean Ghedion Nolasco), Federica aiuterà il bambino che soffre della sindrome di Asperger ad ambientarsi nella nuova scuola e a chiedere scusa all’amichetto. Sempre Federica aiuterà anche Stefano (Ludovico Tersigni), che deciderà di riconquistare Ambra (Matilda De Angelis) e, inoltre, le comunicherà che dovrà iniziare a gestire l’azienda del padre dopo la sua morte. Infine Ambra accetterà di uscire con Stefano: i due faranno l’amore e la donna confesserà la cosa a Giovanni.

    Carlo e Alessandro saranno molto impegnati a gestire l’apertura del loro nuovo locale, il Ground Control. Elia (Maurizio Lastrico), invece, ricaduto nel vortice dell’alcolismo chiederà aiuto a Sara (Maya Sansa) per uscirne ma, inaspettatamente, capirà che ci sono molte persone disposte a dargli una mano.

    Per sapere cosa succederà nella settima puntata di Tutto può succedere 2 non resta che sintonizzarsi su Rai 1 giovedì 25 maggio 2017 in prima serata.

    Tutto Può Succedere, il cast