Tutti Pazzi per Amore 3, video anticipazioni della terza puntata

da , il

    Doppio appuntamento questa settimana per Tutti Pazzi per Amore 3: alle due puntate in onda questa sera per il terzo appuntamento con la terza stagione del family dramedy di Publispei, se ne aggiungeranno infatti altre due in onda martedì 22 novembre in prima serata, che si scontreranno contro la seconda puntata della miniserie Baciati dall’Amore, ultima apparizione fictional di Pietro Taricone, già nel cast proprio di TPPA. Vediamo, però, cosa ci aspetta nelle due puntate di Tutti Pazzi per Amore 3 in onda questa sera alle 21.30 su RaiUno: in alto il video con le anticipazioni.

    Proseguono le avventure della famiglia Fiore-De Giorgi e dell’ampio corollario di amici e parenti che rendono così ‘movimentate’ le giornate di Paolo (Emilio Solfrizzi) e Laura (Antonia Liskova). Procediamo con ordine, dando una sguardo alle anticipazioni delle puntate in onda questa sera che, come ormai saprete, seguono ciascuna una giornata dei protagonisti.

    Domenica, 11 dicembre (quinta puntata)

    Laura e Paolo hanno affidato il loro appartamento ‘segreto’ a Raoul e Viola, non sapendo però nel frattempo Emanuele e Cristina hanno deciso di andare a vivere con loro. Laura, in particolare, non riesce ad accettare l’idea che Emanuele vada via di casa, mentre Paolo cerca di placare le proprie ansie per rassicurare la moglie. Anche sul fronte lavorativo le cose non sembrano andare molto lisce per Laura: la pubblicazione dell’editoriale in bianco le fa temere il peggio. Paolo, invece, si trova a fare i conti con Eva, architetto di giardini, indicatagli da Laura come possibile socia per il suo vivaio. Su ‘istigazione’ di Capone, Paolo inizia a credere che Laura gliel’abbia ‘mandata’ per mettere alla prova la sua fedeltà dopo la sbandata presa per la sua ex collaboratrice. Per questa ragione Paolo sottopone Eva ai lavori più faticosi, portandola all’esasperazione: ancora non sa che Eva…

    I ragazzi, intanto, sono tutti presi dal trasloco: nascono le prime difficoltà, visto che c’è una sola camera da letto e le liti tra i fratellastri saranno da manuale. Per Emanuele, però, c’è un altro ‘incoveniente’: dopo aver sorpreso la madre a fare l’amore con Paolo, toccherà a lui essere ‘beccato’ sul divano con Viola.

    Problemi logistici anche per Stefania e Giulio: Stefania vorrebbe tenere Giulio lontano dal cantiere della casa per poter fare indisturbata le ennesime modifiche. Ma Giulio viene avvicinato da Natascia, la moglie di Piotr, gelosa dell’atteggiamento di Stefania nei confronti del marito, che cerca di ‘sedurre’ per fargli fare lavori non previsti a costi ridotti. E così Giulio scopre che non solo i lavori non sono andati avanti, ma che ci sono modifiche richieste.

    Le amiche di Laura invece sono alle prese con le proprie liason sentimentali: Monica continua a fare fantasie ‘rinascimentali’ su Giampaolo, mentre Rosa non viene ben accolta dalla mamma del suo toy-boy.

    Lunedì, 12 dicembre (sesta puntata)

    Paolo è assillato dalla gelosia per Cristina e prepara una lettera di sfratto per i ragazzi: il buon senso però ha la meglio e lo spinge la non dar seguito al suo intento, anche se poi dovrà renderne conto alla ragazza, visto che l’amica Martina trova la lettera e la consegna a Cristina. In realtà Paolo inizia a sentirsi inutile e pensa con sempre maggior insistenza a un altro figlio. Si sfoga con Eva, che lo rassicura dicendogli che il padre è stato l’unico uomo della sua vita: Paolo, però, non coglie le implicazioni di questa sua affermazione…

    La vita domestica dei ragazzi, intanto, inizia a complicarsi: a mettere zizzania tra Emanuele e Viola ci pensa Francesca che nel tentativo di conquistare Ema lo fa ingelosire, mostrando al ragazzo la foto dell’amico di penna di Viola, un affascinante artista francese di nome Jean Claude.

    Pene d’amore anche per la piccola Nina, ormai conquistata dal ‘mini emo’ Fabrizio (Fab): sull’onda del cuore inizia anche lei a vestirsi emo, per la disperazione di mamma Laura, alle prese ancora con Giulio e Stefania, tornati da lei a causa dei termosifoni mal funzionanti nella loro nuova casa.

    Monica, dal canto suo, è sempre più convinta che Giampaolo sia la sua anima gemella: fa ricerche sui suoi avi e scopre che Madonna Liverana, dama fiorentina rinascimentale, è realmente esistita ed era innamorata di Giampollo Delle Fratte. La storia si complica.